Viola nella moda, nel design e nella vita: cosa rappresenta il colore Pantone 2018

4 gennaio 2018


Spiritualità, creatività e misticismo: il colore Pantone 2018 spinge a guardare "oltre". Si chiama Ultraviolet, infatti, ed è una tonalità di viola intensa e brillante, che richiama alla memoria i misteri del cosmo e l'ambiguità del futuro che ci aspetta. Scelto dall'azienda Pantone come colore simbolo del 2018, il viola è usato in cromoterapia per rappresentare proprio il mistero, l'occulto, il misticismo. Dopo la rassicurante leggerezza del verde greenery, questa volta è una tonalità ambigua quella scelta come colore Pantone dell'anno
Lo vedremo nella moda, nel design e in ogni aspetto della vita: il viola come simbolo della tendenza al sovrannaturale, alla creatività misteriosa e onirica che circonderà il 2018. Un'aura quasi mistica e spirituale, che ci spingerà a guardare oltre il mondo come lo conosciamo. Gli stilisti lo hanno scelto sia per la moda autunno inverno 2017-18 che sulle passerelle della prossima primavera estate, per ispirarci in ogni campo. "Viviamo in un'era che richiede inventiva e immaginazione - hanno spiegato dall'azienda annunciando l'Ultraviolet come colore Pantone 2018 - Questo è il tipo di creatività insita in Pantone 18-3838 Ultraviolet, un viola basato sul blu che porterà la nostra consapevolezza e le nostre potenzialità a un livello superiore. Dall'esplorazione di nuove tecnologie e di galassie lontane, alle espressioni artistiche alle riflessioni spirituali, Ultraviolet illumina la strada a ciò che deve ancora venire".
Da sempre, infatti, il viola è il colore simbolo della magia, della creatività innalzata a livelli mistici, del sovrannaturale che supera i limiti del conoscibile. Nel 2018 ci immergeremo in nuove dimensioni spirituali e immaginative, partendo dalla moda e dal design che già hanno abbracciato la tendenza Ultraviolet con abiti brillanti, oggetti d'arredo che da soli illuminano una stanza e pennellate di magia anche tra i capelli e nel make up.











La mia gallery su Instagram