Ermanno Scervino, la moda donna pre-fall 2017 attinge al guardaroba maschile


Ermanno Scervino ha presentato in questi giorni la sua moda donna pre-fall 2017: una collezione che anticipa i trend del prossimo autunno inverno che vedremo sfilare alla settimana della moda di Milano a fine mese. Raffinata eppure strong, la collezione dello stilista di Firenze ruba tessuti e linee dal guardaroba maschile e li mescola a dettagli e lavorazioni iperfemminili. 
Una contaminazione che risulta contemporanea e chic, in pieno stile Scervino. Principe di galles e pied-de-poule, già presenti nell'ultima collezione di moda uomo Ermanno Scervino, vengono alleggeriti grazie alla lavorazione con fili di lino e creano gonne, cappotti, abiti e pantaloni. Le texture maschili si abbinano a leggerissimi abiti in macramè di seta, pizzo sensuale e trasparente, lievi camicie e bluse percorse da ruches. La maglieria si accende di geometrie in colori accesi, spezzando il dominio del grigio che Scervino aveva già reso protagonista della moda uomo. Grande attenzione è riservata ai capispalla. I cappotti dal gusto bon-ton sono impreziositi da inserti in pelliccia o macramè, con innovative lavorazioni couture. Perfino parka e bomber, dallo stile decisamente più urban, non rinunciano al tocco raffinato della seta sfumata e dei ricami di ispirazione orientale. Il mio look preferito della collezione moda donna pre-fall 2017 firmata da Ermanno Scervino è la cappa rossa. Un capospalla da fiaba trasformato in chiave contemporanea dallo stilista di Firenze che non vedo l'ora di ammirare alla settimana della moda di Milano 2017.