Pitti Bimbo - La t-shirt Ermanno Scervino per l'Ospedale Meyer di Firenze

Agnese Renzi alla presentazione Ermanno Scervino, Pitti Bimbo 83 

Pitti Immagine Bimbo è una delle manifestazioni più importanti al mondo che mettono al centro la moda bambino, e quest'anno ho avuto la fortuna di essere stata invitata. Purtroppo non ho potuto partecipare alla manifestazione Pitti Bimbo a Firenze, ma sono riuscita a seguire gli eventi più interessanti e divertenti. Sapete, la moda bimbo si fa sempre più innovativa e cool, per permettere ai bambini di giocare e divertirsi in libertà senza rinunciare allo stile. E tra i maestri dello stile made in Italy c'è sicuramente Ermanno Scervino, che come sapete è uno stilista che adoro, sono sempre particolarmente colpita dalle sue sfilate di moda. 
Per la primavera estate 2017, Ermanno Scervino propone un trend che invaso le passerelle dei "grandi": l'abbigliamento anni '70. Romantico e un po' selvaggio, l'hippie style è un inno alla libertà, alla pace, all'amore. Tessuti leggerissimi, bluse, kaftani, motivi etnici e ricami di perline hanno un tocco romantico e contemporaneo, seppure dal gusto rétro. La collezione è resa più fresca e pop dalla presenza di righe e pois, che non mancano mai nelle sfilate Scervino e che infatti ritroviamo anche nella presentazione di moda uomo primavera estate 2017.
L'elemento più interessante della collezione Ermanno Scervino è però la t-shirt in limited edition creata dalla maison in collaborazione con MiaDi. La maglia, allegra e colorata con una grande coccinella, sarà venduta nella boutique Ermanno Scervino a Firenze e online sul sito della Fondazione Meyer. Il raccolto sarà infatti devoluto in favore del nuovo Centro di Neuro-Ortopedia Pediatrica dell'Ospedale Meyer di Firenze. Cosa c'è di meglio di una moda bimbo che fa anche del bene?