Milano Fashion Week: la sfilata di moda di Philipp Plein

12:06:00 Giovanna Errore 0 Comments


Ok, ammettiamolo, Philipp Plein non è il più raffinato tra gli stilisti che sfilano in passerella alla Milano Fashion Week. Non è neanche il più umile né il più bravo. Ma sicuramente sa come far parlare di sé e delle sue sfilate-evento. Quando sei invitato a una sfilata di moda, di solito puoi aspettarti una formula abbastanza fissa: mezz'oretta di ritardo, una collezione più o meno bella, modelli che sfilano in una passerella più o meno elaborata, e dopo dieci minuti è finita. Esce lo stilista, fa un bell'inchino, prende un applauso e via verso il prossimo appuntamento della Milano Fashion Week
Le sfilate di Philipp Plein, però, vanno diversamente. Il ritardo è molto più cospicuo, la passerella si allunga all'infinito e spesso lo stilista fa un discorso in apertura o in chiusura. Sai quando entri e non sai quando uscirai, ma soprattutto sai che ne uscirai sconvolto. In ogni edizione della Milano Fashion Week, lo stilista tedesco ha realizzato spettacoli grandiosi, a volte un po' trash, sempre sorprendenti e immensi. Di certo non bada a spese per le scenografie e l'intrattenimento!
In questo caso, la sfilata di moda uomo primavera estate 2018 ha occupato più di un'ora e mezza del fitto calendario di impegni di giornalisti e buyer. In una pista spettacolare, insieme ai modelli, sfilano in passerella auto da corsa e camion, ballerine e ballerini. Altissime fiamme si innalzano ai bordi del catwalk, rendendo l'intera sfilata un po' folle. E gli abiti? Forse sono la cosa meno spettacolare dello show. Tantissima pelle e tantissimo denim per questa collezione primavera estate 2018 in cui, insieme alla moda uomo, sfilano in passerella anche diversi look femminili. L'ispirazione arriva dal musical Grease, infatti molte coreografie vengono ripetute sulla scena. Tute da motociclista, borchie e catene, fiamme di paillettes e patches infuocate animano questa moda uomo da Danny Zuko, mentre le Sandy e le Rizzo sfilano in abiti sottoveste di seta e giacche in pelle effetto coccodrillo. Sempre eccessivo e pronto a stupire, Philipp Plein ha portato alla Milano Fashion Week l'ennesimo show che riesce a catalizzare l'attenzione di tutti, in positivo e in negativo. Purché se ne parli!
















Foto da Vogue.com

Ok, ammettiamolo, Philipp Plein non è il più raffinato tra gli stilisti che sfilano in passerella alla Milano Fashion Week . Non è neanc...

0 commenti: