Come vestirsi a un matrimonio, abiti da cerimonia per la primavera estate 2017


Com'è bella la primavera, vero? I fiori che sbocciano, gli uccellini che cinguettano, le amiche che si sposano. Tutte. Roba che nel giro di un mese la pila di inviti e biglietti per il matrimonio di amici, parenti e conoscenti diventa sempre più alta e nella nostra testa gira solo una domanda: come vestirsi a un matrimonio? 
Non è difficile, basta ricordare tre regole fondamentali:

1. No ai vestiti bianchi eleganti. Evitate come la peste i look che sembrino abiti da sposa: è poco rispettoso. Punto. 

2. No agli abiti da cerimonia neri. Perché bisogna ripeterlo così spesso? Non ci si veste di nero ai matrimoni. Il nero sfina, il nero è elegante, sì lo so. Indossatelo dove volete, al cinema, a una serata elegante, al lavoro e in discoteca. Ma non a un matrimonio. Abbiate pietà. 

3. No alle trasparenze e alle gonne troppo corte. Non importa se il matrimonio si svolge in comune, è comunque un'occasione elegante e formale in cui non siete voi le protagoniste. Scegliete abiti lunghi o almeno al ginocchio. 

A parte i tre NO da rispettare, potete giocare in libertà con colori, tessuti e fantasie, sempre cercando di rispettare la maggiore o minore formalità dell'evento. Come vestirsi per un matrimonio, allora? Ecco a voi abiti da cerimonia per tutte le tasche, nei colori pastello e nelle nuance della primavera estate 2017



Da sinistra: Erdem 3.300€, Bottega Veneta 1.725€, Gianni 435€, Roberto Cavalli 1.805€, Alexander McQueen 2.169€, Zimmermann 975€, Alessandra Rich 1.409€. Tutto su MyTheresa.

Alexander McQueen 1.695€ su Luisaviaroma

Antonio Marras 1.630€ su Luisaviaroma

Bershka 39,99€

Chi chi London 70€ su Zalando

Chi chi London 85€ su Zalando

Dorothy Perkins 80€ su Zalando


H&M 39,99€

H&M 49,99€

H&M 69,99€

Lace & Beads 125€ su Zalando

Vionnet 1.490 su Luisaviaroma