Cosa successe nell'800: un Festival a Padova racconta moda, arte e letteratura

15 novembre 2019


Al via la prossima settimana l'800 Padova Festival, un evento unico per scoprire l'arte, la letteratura, la moda del 1800 attraverso ricostruzioni, reading e incontri che raccontano il secolo lungo. 


800 Padova Festival, cos'è

La seconda edizione di questo festival letterario e culturale animerà il centro di Padova il prossimo weekend: dal 21 al 24 settembre eventi e reading, lectio magistralis con romanzieri, attori, registi, ricostruzioni storiche negli abiti e nel cibo trasporteranno la città nell'atmosfera romantica e misteriosa del 1800
Tra gli ospiti più attesi ci sono Pupi Avanti, Francesca Cavallin, la professoressa Mariateresa Gammone e tanti altri. Il focus dell'evento? Riscoprire questo secolo affascinante attraverso i classici della letteratura, le correnti artistiche, la storia e il costume dell'800. Seppur diffusi in giro per la città, il fulcro degli eventi principali sarà il Caffè Pedrocchi, gioiello ottocentesco di Padova che brilla nel cuore del centro storico. 




Gli eventi da non perdere all'800 Padova Festival

1. La letteratura dell'800
Dracula e Moby Dick, Piccole Donne e Cuore: sono solo alcune delle opere letterarie che accompagneranno il percorso padovano alla scoperta del secolo più prolifico della letteratura italiana ed europea. Il primo giorno sarà tutto dedicato alla balena bianca del romanzo di Melville, mentre Francesca Cavallin, attrice di grande talento, curerà un reading di Piccole Donne. A pochi mesi dall'uscita del nuovo film di Greta Gerwig riscopriremo il valore umano e letterario di questo classico senza tempo. Ancora letteratura ottocentesca con gli incontri sul Dracula di Stoker, Cuore di Edmondo de Amicis e Angelo, Tiranno di Padova, l'opera di Victor Hugo ambientata proprio nella città veneta. 



2. Il cinema italiano
Uno degli eventi più attesi di questo 800 Padova Festival è l'incontro con Pupi Avanti, regista italiano di culto, a cui seguirà la proiezione de "Il Signor Diavolo". Ancora protagonista Francesca Cavallin con la pellicola "The Nest - Il Nido" di Roberto de Feo.



3. Arte e scienza, le scoperte dell'800
Durante l'800 Padova Festival si studia la commedia goliardica, si analizzano le correnti artistiche del secolo, si riflette sull'educazione e sulla criminologia di ieri e di oggi. 
Protagonista anche la scienza, con eventi dedicati all'astronomia al Planetario di Padova e alla teoria dell'evoluzione di Darwin. 



4. Cibo e abiti dell'Ottocento
Chi mi conosce sa che amo l'Ottocento sotto ogni punto di vista, compresi gli splendidi abiti e la moda che le dame sfoggiavano tra palazzi nobiliari e passeggiate in carrozza. Al Caffè Pedrocchi sono previsti brunch, cene e degustazioni di delizie dolciarie che ricreano l'atmosfera ottocentesca, insieme ad un affascinante evento sulla vestizione delle dame e la moda del 1800. Crinoline, sete pregiate e lussuosi velluti saranno gli assoluti protagonisti di momenti magici alla scoperta di un mondo che non c'è più.



Rivivere l'800 in una città dal fascino unico

Padova è senza dubbio una delle più belle città del Veneto, da visitare almeno una volta nella vita. Oltre la movida serale e la vivace atmosfera natalizia c'è una Padova nascosta, quella ottocentesca dai toni gotici, da scoprire durante gli eventi e i tour guidati dell'800 Padova Festival. Ci attendono sottovesti di seta e misteri da svelare, in questo evento unico nel suo genere organizzato da Sugarpulp in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Padova, con il Patrocinio della Regione Veneto e della Fondazione Veneto Film Commission. Vi aspetto lì! 



Trovate il programma completo dell'800 Padova Festival sul sito web ufficiale

Foto: Sugarpulp

Posta un commento

La mia gallery su Instagram