Bridal Week: Elisabetta Polignano firma gli abiti da sposa mamma e figlia

8 aprile 2019


Si è svolta questo weekend Sì Sposaitalia, la Bridal Week milanese che porta nella capitale della moda tutte le tendenze sugli abiti da sposa e da cerimonia per la prossima stagione. Tra le prime sfilate in programma, quella di Elisabetta Polignano ha introdotto una novità: gli abiti da sposa mamma e figlia.

La sposa contemporanea di Elisabetta Polignano

Sulla passerella di Sì Sposaitalia la stilista, originaria di Putignano e Milanese d'adozione, ha confermato la sua sensibilità verso i gusti e le esigenze delle spose contemporanee. Non più (solo) tradizione, il matrimonio del 2020 è celebrazione della femminilità in ogni sua sfaccettatura, anche quando la sposa è già una fiera mamma


Gli abiti da sposa mamma e figlia

La novità assoluta della collezione 2020 firmata da Elisabetta Polignano è infatti l'attenzione alle donne, sempre più numerose, che si sposano quando hanno già dei figli. Il matrimonio diventa non più unione di una coppia, ma di un'intera famiglia. E quindi perché non coinvolgere anche i membri più piccoli nella cerimonia più romantica?
La scelta della designer è stata quella di presentare durante la sua sfilata una serie di abiti da sposa mamma e figlia, deliziose creazioni couture che celebrano il legame unico e speciale di una sposa con la sua bambina. I vestiti da sposa in versione mommy & me si ispirano alla leggerezza dell'aria e al ruolo sacro di moglie e madre rivisitato in chiave moderna. Abiti da sposa color pastello, in delicate sfumature di rosa, giallo e azzurro, vestono la sposa contemporanea e la sua bambina, in un richiamo giocoso e romantico a quel legame indissolubile. 



Abiti da sposa Haute Couture

Per la linea Haute Couture di Elisabetta Polignano, la collezione 2020 celebra la natura. Gli abiti da sposa d'alta moda raccontano il romanticismo di donne a metà strada tra la leggerezza infantile e la sacralità del matrimonio. Così tessuti ricercati diventano strati impalpabili dalla leggerezza eterea: georgette, tulle, leggerissime sete, ma anche il più strutturato mikado per vestiti da sposa raffinati e moderni. Ad aggiungere l'elemento naturale sono i ricchi ricami, i motivi floreali, i petali tridimensionali che si poggiano su abiti da principessa dalla linea ampia. 


Elisabetta Polignano Vision

Infine, in passerella a Sì Sposaitalia sfilano gli abiti da sposa più classici, legati alla tradizione ma sempre all'insegna delle tendenze bridal. Volumi morbidi e scivolati, sottolineati dall'aerea leggerezza di tulle e voile, accarezzano la silhouette mentre applicazioni e ricami impreziosiscono gli abiti da sposa dalla linea più semplice. 


Da sempre attenta alle esigenze delle sue spose, in atelier così come sui social, Elisabetta Polignano disegna i suoi abiti nuziali dedicandoli a una donna contemporanea: sposa, mamma, lavoratrice, amante della moda. 













Photo Courtesy: Elisabetta Polignano 
Si ringraziano Sì Sposaitalia ed Elisabetta Polignano per il cortese invito.

Posta un commento

La mia gallery su Instagram