5 serie tv che finiscono nel 2019 (spezzandoci il cuore!)

17 dicembre 2018


Oltre all'attesissima stagione 8 del Trono di Spade, il 2019 sarà l'anno in cui diremo addio ai personaggi di The Big Bang Theory, a Crazy Ex-Girlfriend, a due amatissime serie tv di Netflix. Insomma, l'anno che sta per arrivare ci spezzerà i cuori (da un punto di vista televisivo), sperando che ci lasci un buon ricordo di alcune delle migliori serie tv degli ultimi anni. 


Ecco le 5 serie tv da vedere prima che finiscano nel 2019

1. Una serie di sfortunati eventi

Questa per me è una delle migliori serie tv di Netflix, da vedere assolutamente. Non so perché non abbia avuto i riconoscimenti che meriterebbe, soprattutto per quanto riguarda scenografie, fotografia e costumi. Le ambientazioni di questa serie originale Netflix sono infatti straordinarie, e catturano l'atmosfera da fiaba cupa, onirica e pure un po' nonsense della saga letteraria Una serie di sfortunati eventi. Non a caso, è stata definita da Variety "Ciò che accadrebbe se Wes Anderson e Tim Burton decidessero di fare una serie tv insieme". Dopo le prime due stagioni, che hanno adattato i primi 9 libri della saga, il 1 Gennaio 2019 uscirà il gran finale. Niente mosse di marketing né altro, lo giura il protagonista e produttore della serie Neil Patrick Harris (qui straordinario nei panni del perfido e ridicolo Conte Olaf). L'idea in accordo con Netflix è sempre stata di creare 3 stagioni, adattando i 13 romanzi di Lemony Snicket in maniera più o meno fedele. L'ultima stagione della serie tv sarà composta da 7 episodi, i primi 6 doppi (come quelli delle stagioni passate) e il finale unico che porterà a compimento le disavventure dei fratelli Baudelaire. Aprendo con il botto l'anno televisivo 2019

L'ultima stagione di Una serie di sfortunati eventi arriverà su Netflix il 1 Gennaio 2019. 

2. Unbreakable Kimmy Schmidt

Altra serie tv Netflix amatissima, quest'anno ci toccherà dire addio anche a Kimmy Schmidt. La buffa serie tv, vero e proprio inno al feel-good streaming, arriva infatti alla sua conclusione all'inizio del 2019. Creata dal genio comico di Tina Fey (alla quale dobbiamo quel piccolo capolavoro che è Mean Girls), la serie tv è stata acclamata da pubblico e critica al suo esordio nel 2015. Si tratta infatti di una delle serie tv di Netflix diventate più iconiche, almeno nel reparto comedy, con personaggi come Titus Andromedon e la protagonista Kimmy Schmidt destinati a rimanere nella storia della tv. E non a caso, la sceneggiatura di Unbreakable Kimmy Schmidt e gli attori sono stati spesso nominati per importanti riconoscimenti. Nel 2019, però, arriva il momento di salutare Kimmy, Titus e il loro corollario di personaggi dal pungente umorismo nonsense. 

La seconda parte dell'ultima stagione di Unbreakable Kimmy Schmidt arriva su Netflix il 25 Gennaio 2019. 


3. Game of Thrones/Il trono di spade

Avanti veloce di qualche mese, aprile 2019 sarà la data di chiusura di una delle migliori serie tv della storia. Game of Thrones, o Il Trono di Spade che dir si voglia, giunge infatti alla sua epica conclusione con la stagione 8, che andrà in onda in un non meglio specificato momento dell'aprile 2019. I protagonisti ne parlano da mesi, promettendo ai fan lacrime e traumi permanenti, gli autori mantengono il massimo riserbo, George R. R. Martin continua a trollare tutti tirando fuori prequel e spin-off finché non sapremo, definitivamente, chi siederà sul Trono di Spade. Questa è la fine di un'era: Game of Thrones detiene numerosi record (tra cui quello di serie tv più piratata della storia), ha vinto innumerevoli Emmy e ha uno dei budget più alti della storia della televisione. 

L'ottava stagione di Game of Thrones andrà in onda sul canale HBO in America in una data non ancora definita dell'aprile 2019, e in Italia su SKY a pochi giorni di distanza. 

4. The Big Bang Theory

Amatissima e odiatissima, questa serie tv ci tiene compagnia da ben 11 stagioni. Con la prossima, la dodicesima, la saluteremo per sempre. L'idea dei produttori era di andare avanti per 15 stagioni, ma Jim Parsons ha deciso di chiudere un po' prima. Con l'uscita di scena di Sheldon, uno dei personaggi di The Big Bang Theory più amati, che ha anche dato vita allo spin-off Young Shledon/Il giovane Sheldon, continuare non avrebbe avuto senso. Così il 2019 vedrà la fine anche di questa serie tv comedy, inizialmente acclamata dal pubblico e poi pian piano criticata aspramente. A me è sempre piaciuta, è una di quelle serie cosiddette feel-good, poco impegnativa, che ci tiene compagnia nei pigri pomeriggi di Italia 1. 

L'ultima stagione di The Big Bang Theory è attualmente in onda in America e dovrebbe arrivare in Italia nell'autunno 2019. 


5. Crazy Ex-Girlfriend

Nonostante gli ascolti non entusiasmanti, l'ottima risposta della critica ha reso Crazy Ex-Girlfriend una delle migliori serie tv della CW. Per questo la sua creatrice e protagonista, Rachel Bloom, è riuscita a portare a termine il suo progetto iniziale: 4 stagioni che raccontassero le quattro fasi dell'innamoramento della Crazy Ex-Girlfriend del titolo. Diniego, amore, tradimento, ricostruzione sono le quattro fasi rappresentate dalle 4 stagioni della serie tv musical. Piccola perla tra le serie tv da guardare ma ingiustamente snobbate dal pubblico, Crazy Ex-Girlfriend ha introdotto il genere musical nella sit-com americana, affrontando temi scottanti come la malattia mentale, il sessismo, la scoperta di sé attraverso deliziosi numeri musicali (qui trovate e mie 10 canzoni preferite di Crazy Ex-Girlfriend). 

L'ultima stagione di Crazy Ex-Girlfriend è attualmente in onda in America, dove riprenderà la programmazione dopo la pausa natalizia l'11 Gennaio, e arriverà in Italia, probabilmente su Netflix, qualche mese dopo.  

Posta un commento

La mia gallery su Instagram