Per la prima volta in assoluto, la settimana della moda di Milano si è aperta una sera prima rispetto al calendario ufficiale. Il motivo è presto detto: Moncler ha deciso di rilanciare il proprio marchio con la presentazione di 8 collaborazioni illustri. Si chiama Moncler Genius il progetto che ha permesso a 8 firme della moda internazionale, da Pierpaolo Piccioli a Simone Rocha, di reinterpretare il classico piumino che ha fatto la storia del brand. 

L’installazione Moncler Genius ha mostrato come 8 diversi stilisti possano dare la loro interpretazione personale di un capo comodo, versatile e apparentemente poco glamour come il piumino invernale. Per Pierpaolo Piccioli, il direttore creativo di Valentino, si trasforma in abiti lunghi e cappe dal taglio vittoriano, un insieme surreale che esplora la palette dei colori pastello. Simone Rocha, la stilista londinese delle meraviglie, rende il piumino Moncler materia leggerissima e impalpabile con cui creare look femminili ed eterei. Per Graig Green, Moncler diventa tute da astronauta ed installazioni di moda futuristica; Grenoble crea piumini e completi coloratissimi con stampe spensierate e Noir Kei Ninomiya punta su un total black concettuale. 

Con questa mossa, il patron di Moncler Remo Ruffini rinnova un brand che è uno status symbol, sinonimo di sport invernali e comodità estrema, e lo rende materia plasmabile per una moda autunno inverno 2018-19 dal gusto couture. Dando inizio così a una fashion week di Milano che sembra promettere sorprese e che ha già attirato nella città meneghina star di punta, da Millie Bobby Brown a John Boyega

Moncler – Fragment Hiroshi Fujiwara
Moncler -1952
Moncler – Craig Green
Moncler – Noir Kei Ninomiya
Moncler – Pierpaolo Piccioli
Moncler – Grenoble
Moncler – Noir Kei Ninomiya
Moncler – Palm Angels
Moncler – Simone Rocha
Moncler – Craig Green
Moncler – Pierpaolo Piccioli
Moncler – Simone Rocha
Moncler – Palm Angels
Moncler – Fragment Hiroshi Fujiwara
Moncler – 1952
Moncler – Grenoble
Millie Bobby Brown alla Milano Fashion Week per Moncler Genius
John Boyega alla Milano Fashion Week per Moncler Genius

Foto da Vogue.com