Altaroma parte 4 - Le sfilate delle scuole di moda italiane

3 abiti dalle sfilate: Scuola di Moda Ida Ferri, Accademia Altieri, Accademia Koefia

Come ha già dimostrato in altre occasioni, Altaroma ha a cuore il futuro dei giovani italiani che studiano per lavorare nella moda. Non è un caso, quindi, che un'intera giornata di sfilate di moda venga dedicata agli aspiranti stilisti delle più rinomate scuole e accademie. Ad Altaroma 2018, 3 scuole di moda hanno attirato la mia attenzione, presentando in passerella i lavori dei propri studenti che raccontavano sogni, speranze, ispirazioni e desideri di giovani stilisti

1. Gothic - La collezione haute couture 2018-19 della Scuola di Moda Ida Ferri
La scuola di moda più antica d'Italia sceglie il gotico come fonte d'ispirazione della sua sfilata ad Altaroma 2018. In passerella si alternano le creazioni dei suoi studenti più brillanti: abiti da sera opulenti e sfarzosi in cui stecche e crinoline creano vere e propri abiti scultura. Il fascino retro' del gotico si fonde a un tocco ipermoderno, quasi futuristico, in cui il gioco di forme e volumi raggiunge la sua massima espressione. L'haute couture è spettacolo, sperimentazione, esaltazione di una femminilità dai toni dark. 






2. Fashion Frames Works 2018 - Accademia Altieri
Un'altra scuola di moda romana, un'altra tornata di giovani stilisti accesi da una passione senza pari. La sfilata dell'Accademia Altieri ad Altaroma 2018 non è solo la celebrazione dei giovani talenti della scuola, ma anche un inno al made in Italy visto attraverso i loro occhi e la loro fantasia, fresca e moderna. L'haute couture presentata dagli studenti mescola leggerezza e geometria, volumi ampi e linee morbide, per raccontare l'amore di questi giovani talenti per i grandi nomi della moda italiana. 






3. Summer Fashion - Appunti di Couture dell'Accademia Koefia
La sfilata di moda organizzata dall'Accademia Koefia è sempre una tra le più apprezzate sulle passerelle di Altaroma. Gli studenti della scuola di moda hanno la possibilità di incontrare grandi nomi della moda italiana e partecipare a workshop e progetti che ne affinano il talento e la creatività. Sulla passerella di Altaroma 2018, gli studenti dell'Accademia Koefia hanno portato i loro lavori realizzati durante lo studio della tecnica Batik e del progetto Balenciaga/Lectra. Aziende che mescolano tecnologia e couture, tecniche di tessitura tradizionale indonesiana e tutta la passione di questi giovani stilisti colorano la passerella di Altaroma 2018 chiudendo in bellezza queste edizione della manifestazione più fashion della Capitale. 





Si ringraziano: Altaroma, Scuola di moda Ida Ferri, Accademia Altieri, Accademia Koefia, Benedetta Barberini press agency, ufficio stampa CNA Roma,