Milano Design Week: Badgley Mischka dalla moda all'arredamento glamour (e attento all'ambiente)


Mark Badgley e James Mischka sono tra i nomi di spicco della moda di lusso made in Usa. I loro abiti da red carpet sono amatissimi da star e attrici, da Julia Roberts a Kate Winslet. Iniziata nel corso della New York Fashion Week 2017, l'avventura del brand Badgley Mischka nel mondo dell'arredamento approda alla Milano Design Week. Il duo di designer ha presentato 200 pezzi d'arredamento ispirati al glamour di Hollywood. 
Così come la loro moda, anche l'interior design firmato Badgley Mischka racconta l'epoca d'oro del cinema, il lusso e la raffinatezza della moda anni '40 sotto i riflettori di una Hollywood che non esiste più. Il sogno del glamour senza tempo resiste, invece, in lampadari e sgabelli, specchi e sofà ispirati all'art deco. Come raccontano i due direttori creativi dietro la griffe Badgley Mischka, "è stato un meraviglioso lavoro d'amore unire le nostre passioni per l'interior design e per la moda. Ogni pezzo che abbiamo creato per Badgley Mishka Home è davvero un'estensione della nostra creatività e ciò che amiamo, sia sulla passerella che in casa nostra". 
La cornice della Milano Design Week diventa quindi il luogo perfetto in cui esplorare questo nuovo settore della creatività, con un evento che unisce arredamento e moda in un'atmosfera di lusso ricercato. Ogni pezzo è studiato per dare carattere all'ambiente in cui si inserisce, i un delizioso gioco di materiali preziosi. Badgley Mischka Home si propone anche come un brand di arredamento eco-friendly: per ogni taglio destinato alla produzione di complementi d'arredo, il duo di designer pianta oltre 40 nuovi alberi. Ed ecco che il lusso non è più sinonimo di spreco. 









Si ringrazia l'ufficio stampa Twins Pr.