Sfilata Fendi, Luisa Beccaria e Prada autunno inverno 2018, il secondo giorno della Milano Fashion Week

24 febbraio 2018


Sfilata Fendi autunno inverno 2018-19
La perfetta sintonia tra Silvia Venturini Fendi, Karl Lagerfeld e tutto l'entourage della casa di moda si dimostra, ancora una volta, perfetta. Nella sfilata che ha presentato la collezione per il prossimo autunno inverno alla Milano Fashion Week, Fendi ha portato la sua versione di "uniforme romantica". L'heritage della maison viene reinterpretato alla luce di un tocco urbano, che trasforma le pellicce in felpe e i capispalla bon ton in cappotti di taglio militare. Principe di Galles, motivi tartan e l'intramontabile stampa a logo Fendi sono state distribuite su look fatti di pvc e chiffon, pelle e seta. A chiudere la sfilata Fendi, dei look in netto contrasto: abiti bianchi dalle linee pulite, con ricami bucolici che ricordano le tovaglie di lino delle case nobiliari in campagna, effetto di un sogno di Karl Lagerfeld che diventa realtà in passerella. 






Luisa Beccaria autunno inverno 2018-19
Un nuovo inizio per la stilista, che sta pian piano espandendo il suo universo bucolico con una linea di accessori per la casa. Dalla Sicilia con amore arriva una collezione autunno inverno 2018-19 che sottolinea l'animo bucolico e romantico di Luisa Beccaria, aggiungendo agli eterei abiti da sera di ispirazione botticelliana dei completi da giorno, dal carattere raffinato e country chic. La palette di grigi, rosa, azzurri è esplorata attraverso tessuti impalpabili e stampe floreali, applicazioni di cristalli e accessori da signora di campagna. Abiti da sera a balze e giacche dal taglio maschile creano un mix nuovo, che però non dimentica lo stile inconfondibile di Luisa Beccaria.






Sfilata Prada autunno inverno 2018-19
Per questa edizione della Milano Fashion Week, Miuccia Prada ha scelto la sede della sua Fondazione, che aprirà al pubblico il prossimo aprile. La cornice urbana e industriale e la promessa di poter ammirare la ricchissima collezione privata della famiglia Prada hanno incuriosito giornalisti e addetti ai lavori prima ancora che la sfilata avesse inizio. Come sempre, la signora Prada mescola nelle sue sfilate arte, politica e moda con una maestria unica nel suo genere. La donna che ha sfilato per Prada non ha paura di nulla: la stilista ha raccontato di aver avuto l'ispirazione per questa collezione autunno inverno 2018-19 dalla notte. Così le ragazze di Prada sono creature notturne votate alla più totale libertà di espressione, che indossano colori fluo, materiali iridescenti e sovrappongono pvc e tulle, abiti ricoperti di cristalli e bomber in neoprene. Senza paura.






Foto da Vogue.com e Fendi.com

La mia gallery su Instagram