In viaggio con Fendi: la sfilata di moda uomo alla Milano Fashion Week

16 gennaio 2018


La settimana della moda uomo di Milano ha visto un tema particolarmente presente sulle passerelle: quello del viaggio. L'esploratore cool di Fendi è stato forse l'elemento più importante di questa fashion week in viaggio, un avventuriero deluxe che ha sfilato in passerella con valigie e trolley, ovviamente tutti logati Fendi
La maison italiana non ha mai fatto mistero del suo amore per il logo all over, e anche in questa occasione la doppia F è apparsa ovunque. Sul colletto della giacca di pelle e sulla pelliccia, sul berretto e sui guanti, sui bagagli e sugli impermeabili, il logo di Fendi è stato presente in ogni look della sfilata. Per la moda uomo autunno inverno 2018-19, Silvia Venturini Fendi ha collaborato con un'artista che di loghi se ne intende. Lo specialista grafico Reilly, infatti, ha attirato l'attenzione della maison pubblicando su instagram un progetto in cui il logo Fendi si scontrava con quello Fila. "Uh-oh, sto per essere denunciato!" ha pensato l'artista dopo essere stato contattato dalla casa di moda. Invece è finito nel backstage della sfilata Fendi, ad ammirare la sua capsule collection di t-shirt e accessori in passerella. Le stampe dell'artista hanno dato vita a borsoni e trolley, sneakers e capispalla in tessuti tecnici. 
Come sempre, la moda uomo Fendi mescola tradizione e innovazione, pelliccia e acetato, pelle e rafia, stampe astratte e motivi check. Il risultato è una collezione autunno inverno 2018-19 che mostra un uomo in viaggio, in cui ogni capo è reversibile per ridurre il bagaglio e raddoppiare le avventure. E in cui ogni capo è distintamente un capo firmato Fendi
















Foto da Vogue.com

La mia gallery su Instagram