Gli abiti seconda pelle di Ricostru alla Milano Fashion Week


Presentata lo scorso anno da Giorgio Armani, Ricostru ha mostrato la sua terza collezione alla Milano Fashion Week. Per la moda primavera estate, la stilista cinese che firma il brand ha esplorato il concetto di abiti seconda pelle
La sfilata alla Milano Fashion Week mostra infatti tessuti lievi e fluidi che aderiscono perfettamente alla pelle, scivolano con grazia e brillano in un gioco di bagliori metallici dal gusto futuristico. Abiti lunghi e lievi, maglieria sottile e underwear aderente sono gli ingredienti principali di questa sfilata firmata Ricostru. Su tutto, domina la luminosità metallica dell'ecopelle e dei tessuti morbidi e lucenti. Perfino la maglieria, che ricorda la cotta di maglia dei cavalieri, diventa leggerissima e aderisce alla pelle, formando lunghi abiti sottoveste, capispalla e tailleur futuristici. 
La moda primavera estate 2018 di Ricostru presenta una femminilità inedita, fatta di linee fluide e luminescenze, lievi strati di tessuto e trasparenze che lasciano la biancheria a vista. Sensuale e ipermoderna. 











Si ringraziano Ricostru e l'ufficio stampa Attila & Co.