Emporio Armani e Versus Versace: alla London Fashion Week sfilano le seconde linee del made in Italy

La moda dedicata ai millennials sfila alla London Fashion Week. Se per le prime linee gli stilisti italiani scelgono Milano, le loro sfilate di moda dedicate ai più giovani hanno come location la City. Londra è la città più cosmopolita d'Europa, melting pot di culture e di ispirazioni estetiche. Qui Armani e Versace hanno scelto di far sfilare le collezioni primavera estate 2018 delle loro seconde linee. Giovani, colorate, perfette per i twentysomethings a cui si rivolgono, sia Emporio Armani che Versus Versace hanno presentato sfilate di moda dai colori fluo e dal guardaroba divertente. 

Per Re Giorgio, la scelta della London Fashion Week è legata all'apertura di un negozio monomarca Emporio Armani in Bond Street. Londra è stata travolta da taxi firmati EA, che hanno portato gli ospiti nella location della sfilata. La moda è un gioco per la collezione primavera estate 2018 del brand: una forte connotazione athleisure attraversa tutta la sfilata, insieme a colori sorbetto e stampe da bambini degli anni '80. Minidress fluidi si indossano su pantaloni cargo e le giacche a vento sono il capospalla di stagione. 






Versus Versace conferma la sua scelta di sfilare alla London Fashion Week"Versus è individualità, forza e positività - dice Donatella Versace - È una moda pensata per tutti coloro che hanno il coraggio di esprimere se stessi in tutto ciò che fanno”. Quale città migliore di Londra per esprimere questo concetto di libertà e unicità? Anche per questo brand i colori fluo sono protagonisti: si inseriscono in abiti attillati e pantaloni flare abbinati a bralette, compaiono come macchie di colore in minidress dalla stampa geometrica. La moda primavera estate 2018 di Versus Versace, sia da uomo che da donna, strizza l'occhio allo sportswear e agli anni '90.