Patrizia Pepe: borse, scarpe e abiti glam rock alla fashion week di Milano

29 settembre 2017


Patrizia Pepe porta alla fashion week di Milano il suo stile glam-rock, sottolineato anche dal lancio della pubblicità con Dua Lipa. Alle sfilate di Milano, la direttrice creativa del marchio Patrizia Bambi ha presentato una collezione primavera estate 2018 dai toni rock, glamour e sensuali. Minidress dai bagliori metallici e minigonne in pelle, pantaloni a vita altissima e borse borchiate si mescolano ai capi cult di Patrizia Pepe: la sahariana e il cargo-biker. Per la sera, lunghi abiti in tessuti leggerissimi rivelano la propria anima rock con sensuali scollature e spacchi da capogiro, applicazioni di piume e tacchi killer. La moda primavera estate 2018 ha come colori principali i toni metallizzati, il rosa carico, l'immancabile nero. 
Insieme alla nuova collezione, durante la fashion week di Milano è stata lanciata anche la nuova pubblicità di Patrizia Pepe, con protagonista Dua Lipa. La cantante inglese, idolo dei millennials e non solo, canta una nuova versione di Bang Bang (my baby shot me down) nello spot di questa stagione e incarna perfettamente lo spirito giovane, sensuale e rock del brand. Dua Lipa adotta un approccio divertente al sound e il suo spirito rock, al tempo stesso grintoso ed elegante, sintetizza la personalità libera ed eclettica della donna Patrizia Pepe” ha raccontato la stilista Patrizia Bambi. 
















Si ringraziano Patrizia Pepe e l'ufficio stampa GM/PR

Daniela Gregis porta il mare alla Milano Fashion Week

25 settembre 2017


Dai ritmi frenetici della Milano Fashion Week a quelli lenti e rilassati di una vacanza al mare: così Daniela Gregis crea, come suo solito, un'oasi di pace dal circo mediatico della settimana della moda
Come ogni stagione, la sua primavera estate 2018 è poesia, lentezza, gusto per le piccole cose. L'ispirazione per questa sfilata arriva dal mare, luogo primario dove nascono i sogni e i desideri, i pensieri e le malinconie. Protagonista della collezione di Daniela Gregis è, ovviamente, il blu. In completi monocromi o look che esplorano tutte le sfumature e i riverberi del mare, il blu è interrotto solo dal colore del rame, che si riflette sulla superficie delle onde a creare bagliori inaspettati. L'altro elemento fondamentale della collezione primavera estate 2018 sono le righe: ampie e orizzontali, creano quelle sfumature marine e quel look rilassato à la marinière che tanto ricorda l'estate, le passeggiate sulla spiaggia, il ritmo lento delle vacanze. A creare quest'atmosfera contribuiscono le linee degli abiti di Daniela Gregis. Linee morbide e oversize, che avvolgono con leggerezza e mimano, al movimento dei modelli, il continuo ondeggiare dell'acqua. Bellissime le gonne ampie alla caviglia, i pantaloni a vita alta e gli accessori: grandi borse di paglia e fasce tra i capelli. 
Nel cuore della Milano Fashion Week, tutti abbiamo bisogno di un momento di pace. Il regalo di Daniela Gregis, per questa settimana della moda e per la primavera estate a venire, è una gita al mare
















Si ringraziano Daniela Gregis e il suo ufficio stampa

Milano Fashion Week: sfila la primavera estate 2018 di Maryling tra moda e arte

24 settembre 2017


Moda e arte: un binomio caro al marchio Maryling, che anche in questa edizione della Milano Fashion Week ha esplorato questo legame. A rivivere in passerella per la primavera estate 2018 sono il color block di Mondrian, l’astrattismo di Jean Degottex, il minimalismo di Ellsworth Kelly e lo sperimentalismo di Lucio Fontana. Su abiti chemisier e linee ispirate agli anni '60, la moda di Maryling ripropone pennellate e pois, forme astratte e campi di colore. 
Il primo abito della sfilata alla Milano Fashion Week è uno chemisier quadrettato, in cui il binomio più iconico che esista, il bianco e nero, prende vita su una silhouette classica. Spazio poi ai minidress a trapezio anni '60, ai bustier grafici, ai caftani fluidi e alle fantasie astratte che giocano con lo sperimentalismo degli artisti di metà '900. Moda e arte si mescolano sulla passerella di Maryling e creano una collezione primavera estate 2018 divertente e portabile, eppure intrisa di riferimenti colti. 


















Si ringraziano Maryling e l'ufficio stampa Guitar Advertising & Pr

Colori fluo e femminilità per Cristiano Burani alla Milano Fashion Week 2017

23 settembre 2017


"Un viaggio virtuale alla ricerca di una nuova femminilità": ecco come Cristiano Burani ha definito la sua sfilata alla Milano Fashion Week 2017. Colori fluo, zigzag e tessuti innovativi sono alla base della sua moda donna primavera estate 2018
La donna di Cristiano Burani è rilassata e divertente, sa mixare formalità e spensieratezza e non ha paura di osare. Sulla passerella della Milano Fashion Week sfilano look a stampa check e fantasie floreali, colori al neon e maglieria che non potrà che attirare l'attenzione. Le prime uscite sono in stampe check sui toni del grigio, illuminate qua e là dai colori al neon che permeano tutta la collezione. I bermuda si indossano con felpe oversize dalle sfumature metallizzate, gli abiti lunghi e asimmetrici sono divisi a metà da una saetta così come i body che si abbinano a lunghi cappotti e gilet. Le maxi maglie dall'animo sporty diventano minidress grintosi, con lunghe maniche e gonne in tulle. I completi pigiama continuano ad essere protagonisti anche nella primavera estate 2018.
Su tutta la sfilata di Cristiano Burani alla Milano Fashion Week dominano i colori fluo: rosa bubble gum e giallo lime sono i protagonisti assoluti di look sportivi e abiti da sera, jumpsuit e tailleur. Grande attenzione è stata dedicata dallo stilista alla scelta dei tessuti. La finta pelliccia è in denim o in cotone, la pelle sembra carta stropicciata, la maglieria è fatta di vera pelle tagliata al laser. Seta e nylon completano abiti lunghi e gonne ampie dallo stile pop. 






















Si ringraziano Cristiano Burani e l'ufficio stampa Maximilian Linz

La mia gallery su Instagram