Abiti da sposa 2018, le novità dalla Bridal Fashion Week di New York

11:43:00 Giovanna Errore 0 Comments

Abiti da sposa 2018: tutte le novità per la moda bridal stanno sfilando in questi giorni alla Bridal Fashion Week di New York, in attesa dell'altrettanto prestigiosa Barcellona Bridal Week. Eleganti e sontuose, eteree e sognanti, le sfilate di moda sposa sono sempre una grande emozione, sia per le future spose che per gli appassionati del settore. Vaporosi abiti da sposa tradizionali si alternano a vestiti moderni, preziosi ricami a volumi architettonici, perché ogni sposa sia protagonista nel giorno del proprio matrimonio. Ecco le più interessanti sfilate di moda sposa 2018 dalla Bridal Fashion Week di New York

Vera Wang. 
Sempre un passo avanti agli altri, Vera Wang ridefinisce il significato del termine romanticismo. Moderna e anticonformista, la sua sposa indossa lunghi e fluttuanti abiti color avorio, sensuali abiti a sirena di pizzo, ma anche abiti da sposa a colonna, con dettagli neri e raffinate asimmetrie. 







Carolina Herrera.
Un modo moderno di vestire la sposa: ecco cosa cerca Carolina Herrera nella sua collezione Bridal 2018. La soluzione sono abiti ipermoderni, eleganti, di una sensualità riservata e mai urlata. La sposa deve essere romantica, femminile, felice, non sexy, spiega la stilista. Ecco allora abiti da sposa dai dettagli ricercati e completi pantalone dall'animo contemporaneo. 






Elie Saab.
Si chiama In Bloom, cioè in fiore, la collezione di moda sposa 2018 firmata Elie Saab. L'ispirazione arriva dalla fioritura dei ciliegi in Giappone, ed è caratterizzata dall'inconfondibile stile del designer libanese. Vaporosi, romantici, opulenti, gli abiti da sposa fioriscono in veli di tulle, stole di pelliccia e stravaganti accessori e gioielli. 






Monique Lhuillier.
Grazia regale per gli abiti da sposa di Monique Lhuillier. Il pizzo è protagonista di una moda sposa principesca, preziosa e romantica, in cui non mancano dettagli moderni come i veli di tulle a pois. Volumi esagerati e linee architettoniche disegnano una collezione 2018 per principesse contemporanee. 





Oscar de la Renta. 
I direttori creativi Fernando Garcia e Laura Kim omaggiano la memoria dello stilista, dedicando la collezione sposa 2018 al suo amore per la natura. Ci sono fiori, foglie e intricati ramage sugli abiti da sposa Oscar de la Renta, ma anche dettagli moderni come una giacca bianca di jeans. Per spose romantiche dall'animo rock. 






Jenny Packham.
Si ispira al circo, la collezione 2018 di Jenny Packham che ha sfilato alla Bridal Fashion Week di New York. Abiti da sposa frizzanti e raffinati, che richiamo alla moda anni '20 tanto amata dalla stilista. Cristalli, piume e perline decorano abiti dalle linee semplici ma dall'effetto wow. 





Viktor & Rolf. 
Nella loro seconda collezione di moda sposa, Viktor e Rolf dimostrano di essere già protagonisti della Bridal Fashion Week. Gli abiti da sposa del duo di stilisti sono ricercati, di tendenza eppure senza tempo, destinati a fare innamorare le spose fashion victim. Abiti dalle complesse strutture architettoniche si alternano a jumpsuit e completi pantalone dalle linee raffinate. 







Abiti da sposa 2018 : tutte le novità per la moda bridal stanno sfilando in questi giorni alla Bridal Fashion Week di New York , in attesa ...

0 commenti:

Once upon a time, 5 look ispirati alle eroine della serie tv

13:52:00 Giovanna Errore 0 Comments


Alzi la mano chi segue la serie tv Once Upon a Time! Io all'inizio ero scettica, ma quando ho cominciato a guardarla... ho divorato tutte le stagioni in pochi mesi. E adesso che i dubbi cominciano ad assieparsi sulla possibilità di rinnovarla, l'idea che non possa esistere un Once Upon a Time 7 mi mette una tristezza infinita. 
La trama comincia ad ingarbugliarsi a tal punto da essere difficile da seguire, è vero. I produttori decidono di cancellare la memoria a tutta la città ogni volta che si trovano in una situazione difficile da risolvere, è vero. Alcune coppie hanno fatto così tanti tira e molla da far dubitare anche me della forza del Vero Amore, è vero. Però è anche vero che ci sono dei personaggi molto interessanti, dallo spessore psicologico elaborato. Oltre ovviamente alle tre protagoniste Emma, Regina e Biancaneve trovo che Ruby e Belle siano delle figure femminili da tenere d'occhio. Tenaci, testarde, pronte a tutto per amore ma allo stesso tempo molto lontane dallo stereotipo di principessa da salvare, le donne sono la vera forza di Once Upon a Time
Ecco 5 eroine di Once Upon a Time e qualche idea per ispirarsi a loro anche nel look ;)

1. Emma Swan. La Salvatrice ricalca molti stereotipi dell'eroe fantasy: all'inizio non crede, non si sente all'altezza, è chiusa e ha sofferto troppo per lasciarsi andare all'amore. Nel corso delle 6 stagioni di Once Upon a Time, però, l'abbiamo vista crescere e cambiare. Adesso è una donna forte, seppur con le sue debolezze e le sue paure, una mamma atipica e un'eroina pronta a tutto per salvare la sua famiglia e la sua città. 


Da sinistra: giacca di pelle rossa Balenciaga, top Blue Les Copains, boots Burberry, giacca di pelle rossa Acne Studios, jeans AG Jeans, berretto Les Copains, t-shirt grigia Current/Elliott, orologio South Lane


2. Regina. Sicuramente il personaggio più interessante di Once Upon a Time, sia grazie alla sua storyline molto complessa che grazie al talento di Lana Parrilla. Elegante, sexy e spietata come Regina Cattiva; leale, intelligente e fragile come Regina Mills. Non si può che adorarla. E desiderare ardentemente i suoi sfarzosi abiti di pelle e i preziosi gioielli. 

Da sinistra: bustier Saint Laurent, cerchietto di piume Nana Firenze, collana Heaven Tanuredja, giacca di pelle Rick Owens, anello con pietra blu Celine Daoust, anello a piramide Iznav Oruam, abito Domenico Cioffi, abito in pizzo Alessandra Rich


3. Biancaneve. Non è il mio personaggio preferito e non lo sarà mai, ma almeno qui ha fatto un passo avanti rispetto al cartone animato della Disney. Mamma chioccia, innamorata cronica di David, buona fino alla nausea, sa anche combattere e lottare per ciò che ama. Nessuno tira con l'arco meglio di lei, ma non ditelo a Robin Hood!

Da sinistra: pantaloni The Row, top Fendi, gilet Les Copains, caban Burberry, pullover Max & Co, bracciale Alexander mcQueen, spilla Yvonne Leon Paris


4. Belle. Ecco, lei è uno dei miei personaggi preferiti. Bellissima, intelligente, combattiva e innamorata, cerca di tirare fuori il meglio da Tremotino e qualche volta ci riesce. Quando si rende conto che non c'è nulla da fare, però, se ne allontana: è forte abbastanza per stare da sola, se l'uomo che ama è una bestia. Io comunque tifo per loro e spero che il finale di stagione di Once Upon a Time 6 li veda insieme!

Da sinistra: abito di pizzo Self Portrait, cappottino blu Max & Co, cappottino rosso Gusella, blusa Miu Miu, anello Rosa Castelbarco, abitino Roksanda


5. Ruby. Non è una delle protagoniste, ma merita una menzione tra i personaggi femminili di Once Upon a Time. Ha imparato a tenere a bada i suoi demoni senza sopprimere la propria natura e ha avuto il coraggio di fare il primo passo con Dorothy, dimostrando che il Vero Amore non riguarda esclusivamente le coppie etero. 

Da sinistra: cinturone rosso Balenciaga, t-shirt Valentino, cintura multipla Alexander McQueen, calzini con ruches Alexander McQueen, boots Blocco 31, cappello Borsalino, collana Marni, cappa Valentino, minigonna Faith Connexion, shorts Rag & Bone

Alzi la mano chi segue la serie tv Once Upon a Time ! Io all'inizio ero scettica, ma quando ho cominciato a guardarla... ho divorato ...

0 commenti:

Moda anni '90 - 7 trend da reinterpretare in questa primavera estate 2017

12:55:00 Giovanna Errore 0 Comments


Bambine degli anni '90, ci siete? Sì, proprio voi cresciute a pane e giornalini di Cioè rubati alle vostre sorelle maggiori, voi che ancora ascoltate solo musica anni '90, voi che ogni tanto pensate con nostalgia ai vostri fermagli per capelli glitterati... questo post è per voi. Per noi. Per tutti quelli che vorrebbero tornare agli anni '90 e che in questa primavera estate 2017 avranno la possibilità di farlo: la moda anni '90 è tornata prepotente sulle passerelle e per le strade. Allora tirate fuori i vostri anfibi, le giacche di jeans oversize e le salopette. Ecco 7 trend della moda anni '90, da reinterpretare nella primavera estate 2017 ;)

1. Stampa check. Non c'è niente di più anni '90 di una camicia di flanella a stampa check. Bonus se la indossate legata in vita! La primavera estate 2017, però, ci regala quadrettoni, tartan e stampe plaid anche su pantaloni, abiti, accessori... il neo-grunge è servito. 
Da sinistra: borsa a mano J.W. Anderson, borsa a tracolla Christopher Kane, abito lungo Altuzarra, pantaloni G-Star by Pharrell Williams, espadrillas Isabel Marant, maxi maglia Max & Co., abito corto Public School


2. I jeans a vita alta. I jeans a zampa d'elefante sono stati il nostro pane quotidiano, ed erano rigorosamente a vita alta. Oggi, come abbiamo già visto, la vita alta è un must e la moda anni '90 pure. Lo so che quando pioveva i jeans a zampa d'elefante si infradicivano e vi veniva la polmonite, lo so. Abbiate pazienza. 
Da sinistra: jeans scuri con bordi sfilacciati GRLFRND, jeans a vita alta arricciati Stella McCartney, jeans a zampa d'elefante Jaquemus, jeans al ginocchio bicolor Re Done


3. Crop top con le spalle scoperte. Non siete delle vere '90s bitches se non avete mai indossato questi top: spalle scoperte, ombelico scoperto, maxi ruches e papà infuriati sono stati gli ingredienti fondamentali della moda anni '90.
Da sinistra: top rosso Fendi, top nero stampato Peter Pilotto, top nero con maniche staccabili MCQ Alexander McQueen, top arancio con maxi fiocco Peter Pilotto, top azzurro con maxi ruches Hiushan Zhang, top bianco con cuciture arcobaleno Anna October


4. Le salopette di jeans. Sono l'indumento più scomodo mai creato dal genere umano? Sì. Le indossavamo lo stesso? Sì. Come facevamo a fare pipì? Non ne ho idea. 
Da sinistra: salopette di jeans corta Rag & Bone, salopette di jeans lunga Frame, salopette di jeans chiara Citizens of Humanity


5. I colori fluo. Lo so, lo so, la moda anni '90 non è stata la più sobria e raffinata. Ma in questa primavera estate 2017 possiamo coglierne solo il meglio: un capo o un accessorio fluo che illumini i look più basici. Anche al buio. 

Da sinistra: gonna a matita Versace, pullover Sies Marjan, zainetto Herschel, top con baschina Roland Mouret, handbag a quadri Dolce e Gabbana, handbag celeste MCM


6. Il maxi cardigan. Mamma ce lo diceva sempre: "Portati un cardigan che c'è un'aria freschina". Anche quando c'erano 40 gradi. E noi, per accontentarla, mettevamo in borsa un cardigan. Uno dei suoi, per la precisione. 
Da sinistra: maxi cardigan bianco e nero Max & Co., maxi cardigan stile college Thom Browne, maxi cardigan glitterato Dolce e Gabbana, maxi cardigan con stampa pop M Missoni


7. Lo stile college. Non è colpa nostra, è che siamo cresciuti guardando Dawson's Creek, Beverly Hills, Gilmore Girls, tutti telefilm che tra gli anni '90 e 2000 ci hanno illusi che il liceo fosse la cosa più figa del mondo. Vabbè. 
Da sinistra: gonna a pieghe Public School, bomber jacket in denim Coach, bomber jacket rossa Gigi x Tommy Hilfiger, bomber jacket a pois Dolce e Gabbana, bomber jacket rosa Haider Ackermann, minigonna a righe Thom Browne

Bambine degli anni '90 , ci siete? Sì, proprio voi cresciute a pane e giornalini di Cioè rubati alle vostre sorelle maggiori, voi ...

0 commenti:

Shopping online: 15 trench donna per la primavera estate 2017

15:53:00 Giovanna Errore 0 Comments

Il trench è il capo primaverile per eccellenza: perfetto per il tempo pazzerello di marzo, aprile e maggio. Il capo d'ispirazione militare è ormai un must have nei nostri guardaroba, grazie al chimico scozzese Mackintosh e all'azienda di equipaggiamento militare Aquascutum, ma soprattutto grazie a Thomas Burberry. Inventato nella seconda metà del 1800, il trench Burberry ha reso famoso in tutto il mondo il nome dello stilista ed è diventato un'icona dello stile british. 
Storia della moda a parte, il trench da donna è il capo indispensabile per affrontare le mezze stagioni, e anche per la moda primavera estate 2017 gli stilisti ne hanno proposti tantissimi modelli. Si va dal classico trench color sabbia o avorio, passpartout che si abbina con tutto e non rischia mai di andare fuori moda, ai colori di tendenza per la primavera estate 2017, fino alle stampe, le applicazioni e le linee più originali. 
Se non possedete ancora un trench correte ai ripari: ecco 15 modelli su cui scatenare la vostra voglia di shopping online. Basta cliccare sul vostro preferito per accedere alle piattaforme di shopping online e acquistarlo. Comprando un trench da donna di ottima fattura, potrete indossarlo per tantissime stagioni a venire. 



1. Trench blu Stella McCartney. La tinta blu navy è tra i colori della primavera estate 2017, ma è anche una nuance che sta bene con tutto e che potrete continuare a portare nelle prossime stagioni. 
2. Trench camoscio Stella McCartney. Anche questo modello è della stilista inglese, ma molto diverso dal primo. In finto camoscio dalla calda tonalità tabacco, ha un design originale e una lunghezza molto chic. 
3. Trench bicolor Maison Margiela. Un raffinato bicolor per il trench dal taglio classico ma con un twist contemporaneo, grazie al patchwork di tessuti. 
4. Trench giallo Max & Co. Uno dei colori della primavera estate 2017 è il giallo in tutte le sue sfumature. Max & Co. sceglie il giallo sole per il trench in nylon di media lunghezza. 
5. Trench nero Max & Co. Il brand propone un'altra versione del grande classico: il trench donna in tessuto fluido, dalla linea dritta e morbida è estremamente femminile. 
6. Trench stampato Burberry. Il classico trench Burberry modello Kengsington si colora di una vivace stampa astratta. Un investimento che vale una vita. 



7. Trench Woolrich. Tocco sporty per il trench di Woolrich con cappuccio. Classico ma con un tocco giovane e fresco. 
8. Trench Bottega Veneta. Lieve e iper chic il modello di Bottega Veneta in seta. Lunghissimo, bianco ghiaccio, made in Italy. 
9. Trench Chloé. Un design giovane e contemporaneo incontra la classicità del trench da donna e lo stile inconfondibilmente parisienne di Chloé. 



10. Trench nero a fiori Landi Fancy. Il trench nero è la novità di tendenza per la primavera estate 2017. Il brand emergente lo propone con una stampa floreale astratta e profili rossi a contrasto. 
11. Trench smanicato Valentino. Il colore è un passpartout, il modello è iper moderno: smanicato e avvitato, con bottoni nascosti, il trench Valentino è chic come una mantella.
12. Trench bicolor Prada. Prada unisce il classico color sabbia al rosa quarzo di grande tendenza. Il tutto condito dalla leggerezza della seta. 



13. Trench rosa Bottega Veneta. In pura lana, il trench Bottega Veneta è fluido e morbido e attira gli sguardi grazie alla tonalità accesa Dusty Rose. 
14. Trench Polo Ralph Lauren. Taglio classico e colore grigio chiaro per Ralph Lauren, che non rinuncia al doppiopetto e alla cinta in vita.
15. Trench rosa in pizzo Burberry. Romantica e iperfemminile, questa variante del trench Burberry è perfetta per le belle giornate primaverili. 

Pronte per lo shopping online?
Scoprite di più sul trench e sulla storia nel mio libro Vogueabolario - Le Parole della moda

Il trench è il capo primaverile per eccellenza: perfetto per il tempo pazzerello di marzo, aprile e maggio. Il capo d'ispirazione mi...

0 commenti:

Moda primavera estate 2017, focus sulle maniche lunghe e oversize

18:31:00 Giovanna Errore 0 Comments



Tra le tendenze moda primavera estate 2017, quella delle maniche lunghe e oversize è una delle mie preferite. Quasi tutti gli stilisti hanno riempito le passerelle della bella stagione (e di conseguenza i nostri armadi) con camicie, bluse e perfino felpe dalle maniche esagerate. Il focus di tutto il look si concentra su spalle e braccia, con maniche a palloncino, trasparenze, fiocchi, ruches e complessi volumi architettonici. 
Ampie linee a pipistrello creano camicie dall'appeal moderno e sofisticato, mentre fiocchi e ruches accendono il romanticismo d'epoca vittoriana in chiave contemporanea. Le maniche a palloncino sottolineano con gusto vintage ed estroso un punto della silhouette femminile troppo spesso poco valorizzato. Non a caso, infatti, le tendenze moda primavera estate 2017 vedono la parte superiore del corpo sempre protagonista, con scenografiche maniche extralunghe oppure, al contrario, con deliziosi abiti monospalla. 
Marco de Vincenzo propone maniche dallo stile rococò, con lievi trasparenze e ampi colletti. Salvatore Ferragamo e Stella McCartney scelgono la morbidezza, mentre le camicie bianche di Jaquemus e Isabel Marant giocano con il volume. Quelle di Preen e Osman sono vere e proprie sculture di fiocchi, applicazioni e strutture complesse, mentre Dolce e Gabbana e See by Chloé scelgono il romanticismo delle ruches all over. Sulla felpa Ellery, perfino lo stile sporty si arricchisce di ampie maniche a corolla
Se pensavate che fosse già arrivato il tempo di mandare in pensione camicie e maglie a maniche lunghe, dovrete ricredervi: la primavera estate 2017 richiede una grande attenzione a questo dettaglio!

Dolce e Gabbana

Salvatore Ferragamo

Francesco Scognamiglio

Isabel Marant

Jacquemus

Marco de Vincenzo

Mugler

Osman

Preen

Giambattista Valli


Tra le tendenze moda primavera estate 2017 , quella delle maniche lunghe e oversize è una delle mie preferite. Quasi tutti gli stil...

0 commenti: