"PetalOso": il calendario 2017 de I Zaccaria, dedicato ai fiori

12:36:00 Giovanna Errore 4 Comments



Se mi chiedessero di pensare a un solo evento positivo in questo disastroso 2016, senza ombra di dubbio la mia mente correrebbe a quel bambino che in un tema ha definito un fiore petaloso, inventando di fatto un nuovo termine accettato dall'Accademia della Crusca. Cosa significa petaloso? Non importa. Importa solo la sensazione visiva, olfattiva e tattile che ci rimanda: un'esplosione di colori e profumi, la delicatezza dei petali che si aprono sotto le nostre dita. C'è niente di più bello? Non credo. Una suggestione che ha invaso i dizionari, i giornali, i social network. Impossibile che la moda e il beauty non si lasciassero trascinare in questo vortice floreale. Così mai come quest'anno abbiamo visto fiori a profusione, sugli abiti e tra i capelli, nei gioielli e negli allestimenti di eventi e sfilate. 
Con buona pace di chi ritiene le fantasie floreali troppo romantiche e stucchevoli, un fiore petaloso può diventare un simbolo forte, di resistenza contro la bruttura e l'aridità di tutto ciò che ci circonda. Immagino che questi pensieri abbiano attraversato le menti del team creativo I Zaccaria, visto che il calendario 2017 che presenteranno tra qualche giorno si chiama proprio PetalOso. Niente di meglio di un tema così suggestivo per ispirare gli hair stylist e make up artist che fanno parte di questo straordinario team. Così i fiori sono sbocciati tra i capelli e sulla pelle delle modelle, hanno ispirato i colori delle palette di make up e l'intero mood dei 12 scatti per il calendario 2017
I Zaccaria presenteranno il calendario PetalOso il prossimo 20 novembre, nel raffinato e suggestivo evento I Zaccaria MVR 2017. Presso l'Elysium for You di Agropoli saranno mostrati i 12 petalosi scatti, mentre si potranno ammirare live show di hair styling e make up e due sfilate della linea AltoLivello. Che dirvi di più? Vi lascio con il video di presentazione del calendario e vi invito a contattare I Zaccaria per saperne di più e richiedere l'invito. 

video


Se mi chiedessero di pensare a un solo evento positivo in questo disastroso 2016, senza ombra di...

4 commenti: