Sfilate di moda: 13 illustrazioni raccontano la follia della New York Fashion Week

12:11:00 Giovanna Errore 3 Comments

La "Guida illustrata al Fashion Month" di Stylebop.com.
Disegni di Julie Houts


La New York Fashion Week è appena iniziata, trascinandoci nel vortice delle sfilate di moda. Se la Grande Mela apre ogni stagione, a breve toccherà a Londra, poi alla settimana della moda di Milano e infine a Parigi. Eserciti di blogger, fashion editor, giornalisti, modelli, pr, buyer si riversano sulle strade delle quattro capitali della moda, salgono e scendono dai taxi (o dalla metro, come me), ticchettano su tacchi 12 o corrono in giro per la città in comode sneakers, portandosi dietro pc e tablet, cellulari e macchine fotografiche, quintali di inviti e cartelle stampa. Spesso vestiti come se in passerella dovessero sfilare loro. Giuro, è molto divertente anche se sembra un circo di isteria collettiva. Davvero molto divertente, soprattutto se riesci a cogliere il lato buffo della situazione. 
Lo ha fatto l'illustratrice Julie Houts nella sua "Guida Illustrata al Fashion Month". In 13 disegni creati per il sito Stylebop.com, si coglie la follia e la magia della New York fashion week. Con un tocco di ironia che non fa mai male. 

Il pavone

Clausole dell'outfit:
1. Deve essere fotogenico
2. Deve essere costituito al 95% da regali dei pr

Terzo outfit dei 10 del giorno

Agilità da fisico olimpionico, dovuta a pilates alle 5.30 cinque giorni alla settimana

Presenza costante su tutti i social media

Scarpe disegnate per camminare giusto dalla macchina al front row

Inviti per ogni singola sfilata

La spartana di lusso

Influenze dal menswear:
tutti capi procurati nel corso di una relazione professionale di 25 anni con il migliore, seppur sconosciuto, sarto di Milano

Colore dei capelli inventato e mantenuto da uno stregone - costa quanto un appartamento

Uno dei 25 maglioncini a collo alto identici comprati ogni anno

I-phone - senza custodia!

Non una giacca militare - LA giacca militare

Pantaloni di cashmere color avorio, che inspiegabilmente non sono mai spiegazzati, perfettamente confezionati e non si sporcano mai**

** Neanche qua sotto

Loafer fatte a mano in Belgio, nella stessa identica tonalità di blu di Prussia navy in cui se l'è fatte fare suo padre

Come realizzare il perfetto look da "modella fuori servizio", con hangover e solo due ore di sonno

La chiave sta nelle proporzioniCerca di assicurarti un'amica la sera prima che sembri avere un sano mix di roba da palestra oversize e abiti da lavoro dai quali puoi tirare fuori il tuo look

Continua a bere: un atteggiamento da "chi se ne frega - sono una modella" è cruciale per convincere gli altri che sei
A. una modella
B. non più ubriaca

Uno smokey-eye aggressivo alle 9 di mattina

Svuota una scatola di cereali nelle tasche della felpa per uno spuntino e usa la scatola come una clutch chic e irriverente

Calzini contenitivi che indossavi sull'aereo


Il designer

Sigaretta n°1

Caffè n°9 - dato che non dormi da tre giorni

T-shirt in cotone Supima - un pacco alla settimana

Abbronzatura presa in una vacanza di quattro giorni (senza cellulare)

Occhiali da sole permanenti

Bomber militare invendibile

Sigaretta n°2

Sneakers sold-out in limited edition che neanche sapevi esistessero

Come intrufolarsi nel front row

L'addetta stampa

Mal di testa acuto e capogiri, dovuti a un mix di antidolorifici, hangover e solo due ore e mezza di sonno

Un mormorio soffocato e incoerente di voci

Una reverenza da fanatica per "La lista"

Abilità di inviare 130 email in meno di 5 minuti

Tutto nero sempre, in un lamento perpetuo per la vita personale a cui ha rinunciato

Un abito dal campionario dello showroom in cui è appena riuscita a strizzarsi

Scarpe - così dolorose che vanno indossate solo per i 45 minuti del sitting della sfilata

Prima, tra una sfilata e l'altra

"Uh! Ci sono così tanti party stasera ai quali non voglio partecipare - sono così stanca!"

Dopo, all'entrata dell'afterparty

"Ho confermato la mia presenza, con altre sei persone!"

Quella "sono qui solo per fare il mio lavoro"

Coda alta da "sono stata sveglia fino alle 3 per sistemare questo articolo"

Curva della schiena derivata dallo stare china sul pc 8 ore ogni giorno

Registrazione dell'intervista a Karl Lagerfeld

Tre messaggi dell'analista in segreteria

Pantaloni consumati di Gap, comprati durante le ricerche per un articolo che ha scritto nel 1998

Scarpe da ginnastica intensamente funzionali per correre in metro tra una sfilata e l'altra - "Così vado più veloce! Mi dispiace ma è così"

Come apparire disinteressata/distaccata mentre sei vestita come un clown da rodeo vittoriano in Stan Smith

Quando il tuo sostentamento è basato su una dieta di champagne gratuito, pop corn e snack offerti durante le sfilate da quattro settimane e inizi a sentirti selvaggiamente affamata



La "Guida illustrata al Fashion Month" di Stylebop.com. Disegni di Julie Houts La Ne...

3 commenti: