Come riconoscere una borsa griffata originale

12:19:00 Giovanna Errore 0 Comments



Un tempo c'erano i diamanti. Oggi la migliore amica di una ragazza è la borsa, anzi un'it-bag. Capriccio per signorine snob, status symbol per chi appartiene a un'elite, oggetto di desiderio e venerazione. Lungi dal seguire le mode passeggere, una borsa Louis Vuitton o una borsa Chanel è un investimento e come tale va trattata. Il prezzo può essere così vertiginoso da richiedere un'occasione speciale: sarà il perfetto regalo di laurea, di anniversario o, per le più fortunate, un'originale proposta di matrimonio. Il modo migliore e più sicuro di acquistare una borsa griffata è sicuramente recarvi al negozio monomarca del brand, o in un grande retailer come La Rinascente, ma potreste risparmiare un pochino cercano un'it-bag di seconda mano, magari sul web. Se volete fare (o farvi!) un regalo del genere però, è bene che dedichiate un po' di tempo allo "studio" dell'oggetto magico in questione, in modo da essere assolutamente sicure di non acquistare un falso. Ecco qualche dritta su come riconoscere una borsa originale

Borse Louis Vuitton
Le borse Louis Vuitton sono sicuramente tra le più contraffatte, per cui sarà bene prestare una particolare attenzione nell'acquisto di un piccolo tesoro come questo. Per prima cosa, il segno distintivo di una borsa Vuitton è il logo: nelle borse originali la L e la V si intersecano ma non formano un angolo retto. Il monogramma è distribuito in maniera simmetrica su tutta la borsa e non viene mai tagliato. Inoltre nei modelli Speedy e Papillon troverete i loghi al rovescio su un lato della borsa, perché l'azienda usa un solo pezzo di canvas per realizzare ogni modello. Le borse Louis Vuitton non possiedono codice seriale, quindi diffidate di chi ve ne mostra uno. I manici e le rifiniture sono in vacchetta naturale beige, con bordi rossi e cuciture gialle. La cromatura della pelle, esclusiva della maison Vuitton, fa sì che la pelle si scurisca con l'uso o se sottoposta al sole, quindi fate attenzione ai cambiamenti cromatici. Le parti metalliche sono in ottone dorato, i lucchetti quindi dovrebbero essere pesanti al tocco. 


 



Borse Prada
Trattandosi di uno dei marchi del lusso più famosi del made in Italy, una borsa Prada è espressione dell'eccellenza italiana. Materiali e realizzazione devono essere quindi perfetti. Le cuciture sono dritte, con punti molto piccoli e ben allineati. Il logo presenta un'insenatura nella stanghetta della R, mentre la seconda stanghetta delle A è più lunga della prima. Può essere racchiuso nel triangolo rovesciato oppure no, ma dev'essere comunque in metallo e non in plastica né dipinto. Ogni borsa Prada ha un certificato di autenticità, che ne riporta il numero di serie e varie informazioni sul modello e i materiali, e che si trova all'interno di una bustina nera. 




Borse Fendi
Le borse Fendi sono la gioia delle fashioniste più scatenate: non solo sono splendide e senza tempo, ma sono state portate sull'Olimpo della pelletteria da personaggi unici e icone della cultura pop. Basti pensare a Carrie di Sex and the City che possiede dozzine di Fendi baguette, o al modello Peekaboo che è adorato da tutte le fashion blogger del pianeta. Ma come assicurarvi che state acquistando una borsa Fendi originale? La maison italiana produce insieme ad ogni borsa la sua "carta d'identità": una card interna logata Fendi che riporta tutti i dettagli del modello e dei materiali usati. All'interno, su una striscia di pelle, troverete anche un codice e l'ologramma di sicurezza. 





Altre regole per riconoscere una borsa griffata originale:
- La protezione: ogni borsa originale viene venduta insieme alla sua dust bag in cotone (il tessuto migliore per proteggere la pelle), con il logo del brand bene in vista. 
- Le etichette: le borse griffate originali non possiedono etichette a vista come quelle dei negozi lowcost. Possiedono invece, come si è già detto, codici interni o etichette in vera pelle con logo originale
- La fodera: nelle borse di buona qualità la fodera aderisce perfettamente alla struttura, di solito è monocroma e con loghi ripetuti. 
- Il prezzo: fate un giro nella boutique del marchio per rendervi conto di quanto costa la borsa dei vostri sogni. Se la trovate a un prezzo troppo basso, è quasi sicuramente un falso. 








 



Un tempo c'erano i diamanti. Oggi  la migliore amica di una ragazza  è la borsa, anzi un'...

0 commenti: