Milano Fashion Week - Raffaela D'Angelo beachwear PE16

18 ottobre 2015




Voi sentite ancora l'estate addosso
Io sono chiusa in casa con l'influenza da tutto il weekend, quindi direi proprio di no! Abbiamo ancora nelle orecchie i tormentoni musicali, le canzoni 2015 che ci hanno accompagnate al mare o in montagna, il sole sulla pelle. Ma la meraviglia della moda è che corre sempre avanti, così durante la settimana della moda di Milano, quando l'estate 2015 stava volgendo al termine, ci siamo ritrovati ad ammirare bikini e parei che indosseremo l'anno prossimo. La moda 2016 per Raffaela D'Angelo esplora tutte le sfumature delle personalità femminili. Non c'è un tema dominante, ma l'atmosfera che si respira è quella gipsy, di leggerezza e spensieratezza. Soprattutto grazie alla stampa indodeco che richiama profumi e colori indiani. I colori sono quelli neutri della terra, questa donna gitana è consapevole, sicura di sé e sensuale. Ma sa anche tirare fuori il suo lato romantico, sottolineato da bikini e abitini dalle stampe floreali. I materiali sono preziosi: pizzo e seta, lino ricamato e applicazioni di monetine tintinnanti. 
La vera novità però è il Biokini, frutto di una ricerca stilistica e tecnica che ha portato alla creazione di tessuti biologici. Le proteine del latte, le fibre di mais e di bamboo, i semi di cacao e di zucca sono alla base di tessuti leggerissimi, resi brillanti dai cristalli di sale. Lusso e femminilità incontrano il rispetto della natura e del nostro pianeta, per una moda 2016 che sia etica ma non rinunci al glamour. 
Alla sfilata primavera estate 2016 di Raffaela D'Angelo, durante la Milano Fashion Week, l'ospite a sorpresa è stata Federica Pellegrini, che ha sfilato con eleganza in chiusura dell'evento. Presente anche la showgirl Ana Laura Ribas, dispensatrice di sorrisi e selfie, che in diverse occasioni ha mostrato di amare le creazioni beachwear della stilista. 
Me ne sono innamorata anch'io ;) 

Ph. Carlo Pantaleo





















La mia gallery su Instagram