Fashion Film Festival e VFNO Milano

12:04:00 Giovanna Errore 0 Comments


La Milano Fashion Week è appena cominciata e io e Carlo siamo arrivati ieri in città per cominciare ad assistere ai primi eventi. Siamo stati invitati, con grande onore ed emozione, ad assistere alla cerimonia di premiazione del Fashion Film Festival Milano presso lo Spazio Cinema Anteo. Vi ricordate, l'anno scorso vi avevo parlato della prima edizione di questo festival dedicato a moda e cinema. I fashion film sono la nuova frontiera della comunicazione, e Constanza Cavalli Etro ha dato il via ad una kermesse che valorizzasse il lavoro di grandi registi e autori emergenti in questo ambito. Abbiamo assistito anche quest'anno alla proiezione di bellissimi corti dedicati alle collezioni di brand del lusso e di stilisti emergenti, notando con gioia come il grande aiuta il piccolo, e il piccolo stimola il grande. La giuria, composta dal direttore di Vogue Italia Franca Sozzani, il fotografo e artista Rankin, il visual artist Bruno Avellain, la produttrice e art director Lisa Immondino Vreeland, il curatore d'arte contemporanea Mario Codognato e il senior editor di Vogue Italia e Vogue Talents Sara Maino, ha selezionato e premiato i migliori corti nelle diverse categorie. I vincitori hanno ricevuto prestigiosi premi realizzati dal designer Barnaba Fornasetti, uno dei più grandi artisti italiani e anche lui presente alla cerimonia. I miei fashion film preferiti? Blowing Riccardo per Riccardo Tisci, Clelia Birtwell per Valentino, Legs are not Doors per Proenza Schouler che è stato decretato Best Fashion Film 2015, Pippin and the Pursuit of Life di Maaike Fransen (che ha vinto tantissimi premi!)
Ma c'è un altro premio ancora da assegnare: quest'anno il Fashion Film Festival coinvolge il web in prima persona, perché se i fashion film servono a comunicare un'idea, un progetto, una collezione con immagini, suoni, tagli, colori, è importante che questo messaggio passi in maniera democratica. Così, collegandovi sul sito ufficiale del Fashion Film Festival, potete visionare i film di cui vi ho parlato ma anche tutti gli altri e votare i vostri preferiti! Quest'ultimo premio verrà consegnato il 28 settembre a conclusione della Milano Fashion Week.
E allora via, a votare! ;) 

 Constanza cavalli Etro e Lisa Immondino Vreealand 

Spazio Cinema Anteo

Finita la cerimonia ci siamo diretti in centro per la VFNO, la Vogue Fashion Night Out 2015. Vi ricordate la guida agli eventi migliori che avevo preparato? Bene, non siamo riusciti a fare nulla di ciò che avevamo previsto perché siamo usciti tardi dal Cinema Anteo. Ma non importa, perché la VFNO è divertimento, glamour e tanta tanta moda in ogni angolo della città così siamo riusciti comunque a divertirci. Il mio evento preferito è stato Creative Women in the Fashion Business, l'esposizione delle collezioni di 5 donne che si sono distinte per talento e innovazione. Le stiliste, scelte da Vogue Talents, hanno presentato i propri lavori alla Banca Popolare di Milano in un evento coinvolgente presentato da Daniele Bossari con photocall, sfilate ed esposizioni di Daizy Shely, Avantblanc, Micaela Spadoni Handmade in Sicily, C.B. Made in Italy e Ilariuss. Voi come avete trascorso la notte della moda 2015?

 Jeep Temporary Store


 QVC Selection by Vogue Italia



 Alberta Ferretti cocktail party


 Creative Women in The Fashion Business





 Tezenis store


Ph. Carlo Pantaleo

La Milano Fashion Week è appena cominciata e io e Carlo siamo arrivati ieri in città per cominci...

0 commenti: