Cometiveste - a new shopping experience

10:53:00 Giovanna Errore 0 Comments

Buongiorno!
Rieccomi qui a parlarvi di un progetto molto interessante, che fa proprio al caso mio e penso possa stuzzicare anche voi con una nuova esperienza di shopping :) L'ho scoperto grazie a Silvia Dongiovanni, una ragazza che ho conosciuto tramite Eidos Communication: lei ha frequentato infatti lo stesso corso che io inizierò tra qualche mese, il Master in Comunicazione e Giornalismo di Moda. I suoi studi le hanno permesso di inserirsi in una realtà giovane e innovativa, ComeTiVeste.it sotto la guida di Mariaserena Maruccia.
I 4 ragazzi che hanno creato questa piattaforma si sono posti un problema apparentemente irrisolvibile, che in qualche modo affligge tutte noi shopping-addicted: come coniugare la velocità e il risparmio dello shopping online con il divertimento e l'euforia di una sessione di compere in giro per negozi? E hanno trovato la soluzione! Su ComeTiVeste.it, infatti, un database vi permette di "entrare" all'interno dei negozi più vicini a casa vostra, mostrandovi i prodotti, i prezzi, i diversi modelli. la disponibilità. Così dopo aver scovato il pezzo che cercate, potete recarvi nel rispettivo negozio, sicure di trovarlo senza perdere tempo ma con la possibilità di provarlo e capire davvero come vi sta. Secondo me è un'idea geniale, risparmia tempo e fatica senza farci rinunciare al piacere di "toccare con mano" prima di acquistare. 
Inoltre, il sito offre ai negozi pubblicità a costi contenuti e servizi di shooting professionali, mentre a noi clienti propone articoli con abbinamenti e informazioni sui diversi prodotti in vendita. Il servizio nasce a Lecce e Brindisi ma l'idea è quella di ampliarlo in tante altre città d'Italia, quindi invito chiunque abbia un negozio o voglia attivare una collaborazione a contattare lo staff. 
Trovate maggiori info su ComeTiVeste.it e sulla pagina facebook ufficiale
Che ve ne pare? :*










Buongiorno! Rieccomi qui a parlarvi di un progetto molto interessante, che fa proprio al caso m...

0 commenti: