Cocktail party Camomilla Italia & Tu Style

12:04:00 Giovanna Errore 0 Comments

Buongiorno bellezze!
Oggi mi trovate particolarmente di buonumore, perché come avevo già anticipato sulla mia pagina facebook, ieri ho terminato i miei esami all'università e ormai la laurea è confermata per luglio! Inutile dire che ho fatto una corsa alla Rinascente di Palermo e ho approfittato della carta fedeltà di cui vi parlavo in questo post per comprare i primi regali...Non posso anticiparvi nulla perché essendo regali li aprirò e mostrerò al mondo soltanto il giorno della laurea (che ancora ovviamente non si sa), ma vi dico solo Moschino e aggiungo Moschino e ripeto Moschino!!!! Vabbè...ne riparleremo tra un mesetto circa!
Sempre sulla mia pagina, avevo anche anticipato che dopo l'esame avrei festeggiato al Cocktail Party organizzato da Camomilla Italia in collaborazione con Tu Style. In occasione del 40° anniversario del marchio, infatti, proprio da Palermo è partito un tour che toccherà diverse città per festeggiare insieme alle clienti e alle lettrici. Vi consiglio di tenere d'occhio sia il marchio che la rivista sui social, per essere sempre aggiornate sulle prossime date ;)
Bene, che dirvi...l'atmosfera era carinissima e rilassata, l'happy hour ricco di drink e dolcissimi stuzzichini, e il team di Tu Style simpaticissimo. Modestamente ho ricevuto tanti complimenti per il look che indossavo (si tratta un mix di capi vintage rubati all'armadio di mia mamma, cosa che faccio spesso in questo periodo, e accessori "forti"). La stylist della rivista Marta Irico ha selezionato alcune ragazze partecipanti al party e ci ha consigliato un look firmato Camomilla. L'abito lungo un po' gipsy che ha scelto per me era un sogno, non trovate? Una volta sistemato il look, un fotografo realizzava degli scatti al photocall che venivano poi stampati in diretta. Carlo mi ha detto che nel mio scatto sembro un'attrice di Hollywood...va beeeene, io direi che sembro una studentessa disperata, sciupata, pallida e con le occhiaie, ancora in fase di ripresa dall'esame, cioè esattamente ciò che sono in questo momento! Però è stato divertentissimo posare per un fotografo professionista e soprattutto osservare da vicino il lavoro di Marta, che ho salutato con la frase "Ci vediamo quando mi assumerete a lavorare per Tu Style!" D'altra parte il filo conduttore di questo blog sono proprio i miei sogni ad occhi aperti che condivido con voi, no?
Vi lascio con alcune foto, purtroppo sono state scattate quasi tutte con il cellulare quindi la qualità è bassina... Ne ho "rubate" alcune alla pagina ufficiale Camomilla! Baci baci :*

Foto tratta dalla pagina facebook Camomilla Italia



Foto tratta dalla pagina facebook Camomilla Italia




Foto tratta dalla pagina facebook Camomilla Italia


Foto tratta dalla pagina facebook Camomilla Italia








Buongiorno bellezze! Oggi mi trovate particolarmente di buonumore, perché come avevo già anticipato  sulla mia pagina facebook , ieri ho te...

0 commenti:

Eleonora Ghilardi: art, jewels and porcelain

12:24:00 Giovanna Errore 0 Comments

Buongiorno a tutti! Chi mi segue sulla mia pagina facebook sa che gli ultimi giorni sono stati un po' turbolenti, ma come vi avevo promesso sono tornata carichissima ed oggi vi scrivo con immenso piacere.
La donna che voglio presentarvi è un'Artista con la A maiuscola che ammiro immensamente. Andiamo con ordine. Conosco Eleonora Ghilardi solo virtualmente, ma la immagino come una fata dei boschi che trasforma la materia in poesia pura. La magia però non viene da una bacchetta ma è tutta nelle sue mani, che abilmente modellano materiali diversi e soprattutto la porcellana per farne capolavori. Eleonora ha iniziato la sua carriera alla fine degli anni '80 cimentandosi in arti diverse, dalla scultura ai complementi d'arredo fino alla creazione nel 2012 di un marchio di gioielleria, EG Eleonora Ghilardi Ceramiche e Gioielli. Le sue opere sono apprezzate in tutta Italia, dove ha vinto numerosi concorsi di arte contemporanea e moda etica, e sono esposte in prestigiose mostre: alla Alternatives Gallery di Roma, alla Galleria Orafa Marco Rossini a Milano, alla Galleria Alliages a Lille (in Francia) e nella mostra itinerante Genius and Design da poco conclusasi a Brescia e adesso in tour a Singapore, Dubai, Parigi. E ovviamente non può mancare all'appuntamento più importante dell'artigianato orafo italiano, il Macef (che ha da poco modificato il nome in Homi e al quale Eleonora mi ha gentilmente invitata per il prossimo settembre).
Le piccole magie di Eleonora sono realizzate principalmente in porcellana, con tecniche innovative di modellazione, paperclay, collage di ingobbi, insieme a gomma, plexiglass, lava, sabbia, pietre, stoffe. Voi sapete che l'artigianato mi piace e la creatività mi affascina sempre, ma questa volta sono rimast davvero sbalordita. Vi giuro che ho avuto molte difficoltà nello scegliere solo alcune delle sue opere da mostrarvi!
Vi lascio tutti i link ai quali potete raggiungere Eleonora, contattarla, e ammirare le sue piccole grandi magie:
Sito web ufficiale: www.eleonoraghilardi.com
Pagina FacebookEG Eleonora Ghilardi Ceramiche e Gioielli
Instagram: Elevittghi
Pinterest: Elyvitt

Good morning people!
If you follow me on my facebook page, you know I've passed some trouble days but now I'm here super ready to write to all of you!
I'm going to introduce you an amazing Artist, I admire her a lot!
I knew Eleonora Ghilardi on facebook, and when I think about her I imagine a little fairy who turns porcelain into poetry. She hasn't got a magic wand but her hands! Eleonora has started her career at the end of the '80 working on different art forms like sculpture, home decoration, until she founded her jewellery brand EG Eleonora Ghilardi Ceramiche e Gioielli in 2012. Her talent has been valued all over Italy where she has won a lot of awards for contemporary art and ethical fashion. Her pieces are also displayed all around the world, in the Alternative Gallery in Rome, the Marco Rossini Goldsmith Gallery in Milan, in the Alliages Gallery in Lille (France) and in the itinerant exhibition Genius and Design in Brescia, Dubai, Singapore and Paris. And she takes part every year at the Macef, the most important italian goldsmith exhibition in Milan (that has recently changed its name in Homi, and where I've been invited to by Eleonora for next September).
Eleonora realizes her little wonders using porcelain with innovative techinques, rubber, plexiglass, lava, sand, stones, fabrics. I always love creativity, but this time I'm really impressed! It was so difficult to choose only some pictures to show you!
Here are all the links to contact Eleonora and admire her masterpieces:
Official Website: www.elonoraghilardi.com
Facebook Page: EG Eleonora Ghilardi Ceramiche e Gioielli
Instagram: Elevittghi
Pinterest: Elyvitt











Buongiorno a tutti! Chi mi segue  sulla mia pagina facebook  sa che gli ultimi giorni sono stati un po' turbolenti, ma come vi avevo pro...

0 commenti:

La Rinascente Card

16:04:00 Giovanna Errore 0 Comments

Oggi vi racconto una storia.
La storia di una signorina perbene, senza grilli per la testa, che ha un forte interesse per la moda e le cose belle ma sa bene che i soldi non crescono sugli alberi e che i suoi genitori lavorano sodo per guadagnarli. Una ragazza che fin da piccola ha sempre imparato a spendere il meno possibile in frivolezze, affinando il fiuto per le occasioni, le svendite, i saldi, i mercatini.
Questa ragazza un giorno, poco più di un mese fa, si trova a Milano con il fidanzato e sta facendo un giro nel meraviglioso store La Rinascente di Piazza Duomo. Così, per curiosità, per vedere dal vivo quelle meraviglie che comunque mai e poi mai comprerà. Si avvicina una commessa, con fare gentile e accattivante chiede alla ragazza se possiede la carta fedeltà della catena. No, ovviamente. E che se ne dovrebbe fare? La ragazza ringrazia, si gira dall'altra parte e fa per allontanarsi ma il fidanzato la blocca. "Amore falla la carta fedeltà, che ti costa?". La commessa insiste. Eh vabbè facciamola 'sta carta fedeltà. Sconti, promozioni, offerte, servizi sartoriali gratuiti. Ok. Un concorso al quale partecipare dopo aver superato una spesa di 2000€. Mmmm questo forse non mi interessa...
La ragazza torna a casa, nella sua piccola città all'estremo sud della Sicilia, mette la carta fedeltà in un cassetto e si mette sotto con lo studio. Tesi, libri, esami, il traguardo della laurea è sempre più vicino e non c'è tempo da perdere in shopping e frivolezze. Ma un giorno arriva una mail inviata da La Rinascente: La tua carta fedeltà ti da diritto al 50% di sconto in tutti i negozi della catena, per tutto il mese di giugno. Giugno. A giugno ci sono gli esami, l'ultimo è proprio il 30.
Mamma e papà, se supero tutti gli esami e consegno la tesi, un salto alla Rinascente di Palermo lo facciamo?
Perché sognare non costa nulla, e se hai la carta fedeltà costa anche meno! ;)

Alberta Ferretti

Alexander Mc Queen

Balenciaga


Fausto Puglisi

Gaelle Bonheur

Kenzo

M Missoni


Rachel Zoe

Valentino

Oggi vi racconto una storia. La storia di una signorina perbene, senza grilli per la testa, che ha un forte interesse per la moda e le cose...

0 commenti:

Pure white

15:34:00 Giovanna Errore 0 Comments

Dopo una lunga assenza, di cui neanche mi scuso più perché sapete bene i motivi che mi tengono lontana dal colorato mondo della moda e del blogging, dedico questo post di oggi al bianco. E stavolta ha poco a che fare con sfilate, tendenze e shopping. Il bianco è semplicemente il colore che mi viene in mente in seguito alle riflessioni di ieri e di oggi, che mi fa piacere condividere con voi.
Ci sono giorni in cui tutto mi sembra nero. Questo periodo è sicuramente difficile per me, sotto ogni punto di vista e per diverse ragioni che non sto qua a spiegarvi. Ieri sera è stato un momento così. Sentivo di aver fatto sacrifici inutili e di aver preso decisioni sbagliate e avevo voglia di ricominciare tutto da capo. In questi momenti ho sempre accanto due persone speciali: la mia mamma e il mio fidanzato ai quali, da settembre ad ora, devo tutto. Stamattina mi sono svegliata, ho fatto un respiro profondo e ho iniziato a pensare a tutte le decisioni che ho preso negli ultimi tempi e mi sono accorta di quanto siano state difficili e coraggiose e soprattutto consapevoli. Quando ho preso un aereo per un mondo sconosciuto, quando ho preparato una materia in 3 giorni, quando mi sono buttata in avventure nuove, quando ho scelto i sentimenti invece della convenienza, quando ho salvaguardato la mia salute a costo di risultare antipatica, quando ho sopportato situazioni difficili per amore di qualcuno, quando ho sostenuto chi stava peggio di me e anche quando ho interrotto legami dannosi e nocivi l'ho fatto sempre perché avevo ben chiaro cosa avrei rischiato di perdere e cosa avrei potuto ottenere. Ho pensato che la realizzazione personale sia proprio questo: fare le MIE scelte per raggiungere i MIEI obiettivi, tenendo sempre a mente i MIEI limiti e cercando di superarli, e valutando costi e benefici in base alle MIE priorità.
Non importa se preferiate la carriera o la famiglia, se per voi siano più importanti i soldi o la salute, se vengano prima gli amici o il partner, se il vostro obiettivo sia una vita spensierata e divertente o una riflessiva e seria: vivete ognuna la vita al massimo delle possibilità, e scegliete ciò che vi rende felici, qualunque cosa sia. E' tornato ad essere tutto chiaro.

H&M

Missguided


Odivi

Promod

Pull&Bear

Zara
Becatò

Christies

Dirk Bikkembergs

Escada


Dopo una lunga assenza, di cui neanche mi scuso più perché sapete bene i motivi che mi tengono lontana dal colorato mondo della moda e del b...

0 commenti: