Spring glimpse with Chiacchiere Kreattive!

14:55:00 Giovanna Errore 0 Comments

Almond is my favourite flower. Not only for its delicate and wonderful colours, but also for its firmness in blooming during cold and rainy winter. I think it is a nice teaching for us: never give up to the winter!
That's why I chose to shoot some pictures this morning with my almond tree in the background. I wanted to show you the beautiful gift I received from Sabrina and Anna Maria, two creative women who founded Chiacchiere Kreattive! They have been my followers since the beginning of my blog, and always follow my adventures and read my posts with affection. So it was a pleasure for me to receive this present from them... It was a crochet parure made by a pair of earrings, a bracelet and a hair band. I love them because they mix two things I like so much: flowers and powder pink *.*
As you can find in their facebook page, Sabrina and Anna Maria create different feminine accessories in crochet, but also painted items. And they periodically organize giveaways for their fans, so sweet!
I apologize with you and Chiacchiere Kreattive's girls because of my bad pictures, but unfortunately I'm so incompetent when Carlo is not around T.T
Anyway, I hope you'll enjoy the amazin Sicilian sun <3

Il mandorlo è il mio fiore preferito. Non solo per i suoi colori meravigliosi e delicati, ma anche per la sua tenacia nel fiorire durante il freddo e piovoso inverno. Penso sia un insegnamento per tutti noi: mai arrendersi al gelo!
Ecco perché ho scelto di scattare qualche foto con il mio albero in sottofondo in questa bella (ma fredda!) mattina soleggiata. Volevo mostrarvi i bellissimi pensierini che ho ricevuto da Sabrina e Anna Maria, due donne super creative che hanno fondato Chiacchiere Kreattive! Sono mie followers fin dall'apertura del blog, leggono sempre i miei post e mi seguono con affetto, il che non può che farmi immensamente piacere. Quindi sono rimasta piacevolmente sorpresa nel ricevere il loro regalo...un completo composto da orecchini, braccialetto e fermacoda tutto realizzato all'uncinetto. Mi è piaciuto subito tutto perché vengono mixati due elementi che adoro: i fiori e il rosa cipria *.*
Come potete vedere dalla loro pagina facebook, Sabrina e Anna Maria creano diversi accessori molto femminili all'uncinetto, e anche oggetti per la casa dipinti a mano. E organizzano periodicamente giveaway per i loro fan, cosa che trovo dolcissima!
Chiedo scusa a voi e alle ragazze di Chiacchiere Kreattive per le mie pessime foto, purtroppo quando non ho il supporto di Carlo sono un disastro completo!
Spero però che vi godrete lo splendido sole siciliano <3










Almond is my favourite flower. Not only for its delicate and wonderful colours, but also for its firmness in blooming during cold and rainy ...

0 commenti:

Cosmoreporter!

16:57:00 Giovanna Errore 1 Comments

Come sapete, amo raccontarvi storie e oggi ho deciso...di raccontarvi la mia splendida esperienza di collaborazione a Cosmopolitan Italia!
E' iniziato tutto un pomeriggio di fine ottobre, ero a casa con Carlo e stavamo per uscire...mentre lui era sotto la doccia mi sono messa a scorrere la bacheca di facebook e mi ha colpita una notizia sulla pagina di Cosmopolitan (della quale ero ovviamente fan dato che non perdo un numero! :P). La redazione aveva indetto una selezione, bisognava inviare il breve racconto della propria "avventura coraggiosa", rispettando certi limiti di battute e la fortunata vincitrice avrebbe avuto l'opportunità di pubblicare un articolo sul numero di Dicembre. La scadenza era...quella sera stessa! Ho detto a Carlo di aspettare, mi sono seduta sul letto buttando giù delle idee sul mio stage in Cina, sicuramente l'avventura più coraggiosa della mia vita. Ovviamente non mi aspettavo molto, scrivere una storia convincente in 20 minuti non è il massimo...Ma Cosmo è la mia rivista preferita da sempre e valeva la pena di tentare!
Dopo qualche giorno è stato pubblicato il nome della vincitrice, Lucia Palermo, una ragazza adorabile, gentilissima e con i piedi per terra che ho avuto il piacere di conoscere su facebook (vi invito a seguire il suo blog www.vogue4breakfast.com, la troverete carinissima!). Vabbè amen. Ci ho provato.
Qualche settimana dopo, a fine novembre, ho ricevuto una mail da Gabriella Grasso, redattrice per la sezione attualità di Cosmo, che mi diceva di aver trovato interessante la mia storia e di volermi sentire per telefono. Ho subito inviato il mio recapito, anche se non nego di aver cercato il suo nome su google perché temevo si trattasse di uno scherzo! XD
Fin dalla prima telefonata Gabriella è stata gentilissima, disponibile, mi ha messa a mio agio...mi ha spiegato che la mia storia e il mio modo di raccontarla avevano attirato la sua attenzione, così la redazione aveva deciso di darmi un'opportunità per il numero di Febbraio...e l'avventura è iniziata! Ho avuto molti dubbi, ero (e sono!) sotto stress con l'università, gli esami, la tesi, il tirocinio...non sapevo se avrei retto la pressione di prendere un ulteriore impegno, ma mia mamma mi ha convinta che quando arriva un'occasione del genere bisogna coglierla al volo, a costo di enormi sacrifici e fatica. E così, sempre guidata dalla pazienza e dai consigli di Gabriella, ho iniziato a trasformare la mia storia personale in un articolo giornalistico, ampliandola con interviste, ricerche e uno sguardo un po' più oggettivo. Ho avuto il piacere e l'onore di intervistare la psicologa e coach del lavoro Mariangela Tripaldi e lo scrittore e direttore della Scuola di Comunicazione dello IED Alessandro Rimassa, due persone gentilissime e disponibili che mi hanno permesso di cogliere il meglio dalla mia esperienza e trasmetterlo alle lettrici di Cosmo. Ho raccolto informazioni su associazioni che organizzano stage all'estero come AIESEC, AEGEE, Your career china, e sulle certificazioni HSK sulla lingua cinese, per arricchire il mio reportage. E dopo correzioni, ampliamenti, riduzioni, il mio pezzo era pronto per essere impaginato!
Qualche giorno fa ho avuto il piacere di sentire su skype la direttrice di Cosmo Francesca Delogu e alcune altre redattrici, tutte simpaticissime e alla mano, che mi hanno dato consigli per il mio futuro e mi hanno mostrato in anteprima l'impaginato del mio articolo *.*
E Mercoledì 22 Gennaio, mamma è tornata a casa con la mia copia di Cosmopolitan, a pag. 60 del numero di Febbraio c'erano la mia foto (scattata da Carlo ovviamente :P), la mia storia e le mie parole, lì, stampate e pronte per essere lette da tutte le Cosmogirl d'Italia!! L'emozione è stata enorme, la soddisfazione altrettanto! E soprattutto questa esperienza mi ha insegnato cosa vuol dire scrivere per una rivista vera, in cui ho dovuto seguire regole precise, di stile, di limite delle battute, di imparzialità ma senza rinunciare a personalizzare il mio pezzo per trasmettere la mia esperienza personale alle lettrici. E ho capito che è proprio questo ciò che amo fare, adesso terminerò la mia laurea in Mediazione Linguistica e non so ancora cosa farò di preciso il prossimo anno, non so quali esperienze mi attendono e quale sarà il mio futuro, ma so che ci sarà sempre spazio e tempo per dedicarmi alla scrittura, che sia un hobby, un lavoro, o solo un modo per esprimermi.
Questi sono stati mesi difficili, lo stress si fa sentire adesso che sono vicina alla fine del mio percorso accademico, ho avuto parecchi problemi di salute e moltissime delusioni da amicizie che credevo sincere. Ma oggi Carlo (a cui devo molto, perché crede in me e mi spinge a lottare come una leonessa anche quando tutto intorno a me sembra ostacolarmi) mi ha fatto capire che ogni piccolo traguardo è una conquista, ogni esperienza arricchisce il nostro bagaglio e tutto serve. Anche quando sono costretta ad azzerare tutto e ricominciare da capo, anzi soprattutto in momenti come questi in cui l'unica certezza che ho è la cerchia (ristrettissima) di persone che mi amano e stimano veramente, e la consapevolezza delle mie capacità. E quindi perché non mostrare con orgoglio il mio piccolo grande traguardo e gioirne con voi?
Le copie di Cosmopolitan sono andate a ruba nelle edicole della mia città in meno di 24 ore, quindi pubblico qui il mio articolo per chi non ha avuto l'opportunità di acquistare la rivista e ha la curiosità di leggerlo.
Coltivate e nutrite sempre le vostre passioni, e buttatevi in qualsiasi avventura abbiate l'occasione di vivere! Baci baci :*









Come sapete, amo raccontarvi storie e oggi ho deciso...di raccontarvi la mia splendida esperienza di collaborazione a Cosmopolitan Italia ! ...

1 commenti:

Maga Gioielli

11:09:00 Giovanna Errore 0 Comments

Hello people!
After a little period, here I am again to search and discover fashion talents alll around and show you the ones I find more interesting :)
Marzia's story hit me so much! She is an amazing jewellery designer, a strong and determinate woman who says she is living her second life. It started when she entered a jewellery store for the first time, when she crossed that door that was HER door. And then "with stones, thread, and ideas becoming real" she was born again. Now she is a talented designer, her ideas become rings, bracelets, necklaces, and she can see the result of her unceasing work. Each one of her creations is handmade and unique, and her style ranges from ancient to modern, from elaborate to minimal.
I think our passion and our life can't be separated. There's no life without passion, it fills up and gives meaning to our life. And every obstacle and every problem is opend-and-shut or at least easier to deal with when you have something makes you feel good and let you express yourself. I chose to tell you this story, because today I have the chance to express myself and my passion: writing. As I told you on my facebook page, I have been chosen from Cosmopolitan Italia to write a reportage on February issue, and today it will be on all Italian news-stands! I'm so happy and proud of myself and excited that so many people will read my words and know my story! But we'll talk about it later, now I just want to praise Marzia's brave change of life and her talent in design. I hope she can be a good example for you all to never give up on your dreams and passions! Here are some of her pieces, and you can see all the others on her website and facebook page!!

Ciao gente!
Dopo un breve periodo di latitanza, rieccomi qui a cercare e scoprire talenti in giro e a mostrarvi quelli che trovo più interessanti :)
La storia di Marzia  mi ha colpita davvero tanto! Lei è una bravissima designer di gioielli, una donna forte e determinata che dice di stare vivendo la sua seconda vita. E' iniziata quando è entrata per la prima volta in una gioielleria, le aveva sempre evitate perché non provava il minimo interesse per pietre e gioielli. Ma quando ha varcato quella porta, ha scoperto che era la SUA porta. Quella che le avrebbe permesso una nuova occasione, un nuovo talento, un nuovo amore per sé stessa, una nuova vita. E quindi "con delle pietre, del filo e delle idee che diventavano realtà" è rinata. Ora è una designer talentuosa, le sue idee si trasformano in anelli, bracciali, collane, e tutti i giorni vede il risultato del suo instancabile lavoro. Ognuna delle sue creazioni è fatta a mano e per questo motivo è unica, e il suo stile spazia dall'antico al moderno, dal barocco al minimal.
Io penso che la nostra vita e la nostra passione non possano essere separate. Non c'è vita senza passione, che la riempia e le dia un senso. E ogni ostacolo e ogni problema diventa semplice da risolvere, o almeno più facile da affrontare, quando c'è qualcosa che ti fa sentire bene e ti permette di esprimerti. Ho scelto di raccontarvi questa storia perché oggi ho l'opportunità di esprimere me stessa e la mia passione: la scrittura. Come vi ho detto sulla mia pagina facebook, sono stata scelta dalla redazione di Cosmopolitan Italia per scrivere un reportage sul numero di Febbraio, e oggi uscirà in tutte le edicole! Sono molto felice, fiera di me stessa ed entusiasta che tantissime persone potranno leggere le mie parole e conoscere la mia storia! Ma ne parleremo più in là, adesso voglio elogiare il coraggioso cambiamento di vita di Marzia e il suo talento nel design. Spero che possa esservi d'esempio per non smettere mai di cercare quella porta che vi condurrà ai vostri sogni! Qui c'è qualche foto dei suoi pezzi, potete vedere tutti gli altri sul suo sito web e sulla sua pagina facebook!!!








Hello people! After a little period, here I am again to search and discover fashion talents alll around and show you the ones I find more i...

0 commenti:

Black&white!

16:50:00 Giovanna Errore 0 Comments

Hello my dear!
How are you? I'm feeling very bad in these days, and this morning I had an exam (that went well :D), but I'm lucky because I have an amazing family and a wonderful boyfriend and I can spend relaxing funny moments with them!
Today I want to show you the outfit I wore last Sunday for a lunch with them in a lovely restaurant on the beach! I love to wear black and white outfits, but it is dangerous because you can risk to be boring and banal. The secret is to mix basic pieces and colours with trendy prints or details! I chose my Terranova black pants with simil-leather inserts, I love them because they are comfortable as leggins, but shaped as pants. I matched them with my new Bershka sweatshirt with lace sleeves, a pied-de-poule jacket (a Christmas gift from my mum!) and a warm white scarf! It was 15° C, but I felt bad as I told you XD. I finished my look with a pair of leather ankle-boots, a sparkling H&M pochette, a pair of pearl earrings, a long necklace and my rings.
What do you think about my outfit? Tell me in the comments or in my facebook page! :) Kisses!

Ciao miei cari!
Come state? Io mi sento poco bene in questi giorni, e stamattina ho avuto un esame (che è andato molto bene :D), ma sono fortunata ad avere una splendida famiglia e un meraviglioso fidanzato con cui passare momenti rilassanti e divertenti!
Oggi vi mostro proprio l'outfit che indossavo domenica scorsa per un pranzo con loro in un delizioso ristorante in riva al mare! Amo vestirmi di bianco e nero, ma c'è sempre il pericolo di sembrare noiosa e banale se non si usano i capi giusti. Il segreto è mixare pezzi e colori basici con stampe e dettagli particolari! Io ho scelto i miei pantaloni neri Terranova con inserti in simil-pelle, mi piacciono molto perché sono aderenti e comodi come leggins ma sagomati come pantaloni. Li ho abbinati alla maglia Bershka con le maniche in pizzo, una giacca pied-de-poule (regalo di Natale di mamma!) e una calda sciarpa bianca! Eh sì, c'erano 15° C, ma come vi ho detto non stavo bene e avevo freddo XD. Ho completato il look con ankle-boots in pelle, una pochette nera brillante H&M, orecchini di perle, una lunga collana e i miei anelli.
Che ne pensate del mio outfit? Datemi i vostri pareri e consigli nei commenti o sulla mia pagina facebook :) Baci!!!









Hello my dear! How are you? I'm feeling very bad in these days, and this morning I had an exam (that went well :D), but I'm lucky b...

0 commenti:

Sales chronicles!

13:22:00 Giovanna Errore 2 Comments

This is the real story of our winter sales marathon! ;)
After some days pushing back, me and Carlo finally decided to go shopping! Our destination were in the eastern Sicily and we wanted the best pieces at the lowest prices! I think we got it ;)
The first stop was the open-air Sicilia Outlet Village in Dittaino (Enna), it was 17° C and our winter clothes were not so suitable, but anyway we started the battle! We went to Alcott male outlet and bought: 1 a tweed jacket with leather sleeves; 2 a denim skirt sooooo cool; 3 a white and grey cardigan. Then the salesperson told us there were the last sweatshirt in sales so we took it too 4.
Of course despite the outlet prices and additional sales, shops like Trussardi, Armani, Dolce&Gabbana are not fitting with our lowcost goals, so we left and went to Etnapolis, a very big mall in Catania!
My first purchase was in Bershka, where I bought a white cotton sweater with lace sleeves  (5). But my main aim was to buy shoes, I needed a comfy pair to wear everyday, and I found it in Tally Weijl: beige ethnic tipped anke boots.
Then we went to one of my favourite shops: New Yorker! I love it because I can find almost everything, it is all cool and lowcost even when there are no sales...and of course we bought a lot of things: for him 7 a warm hood cardigan in a particular striped black and bordeaux print; for me another pair of boots, black with long long laces; a long-sleeves bordeaux maxi t-shirt with leather and studs on the shoulders and 10 a flowered long top.
I was a little disappointed because everytime I go shopping I need to buy a dress XD So in Candida I bought 11 a long, cut-out black dress with transparency on the last part.
It was a long long day but very satisfying, most of all because we bought a lot of pieces for Carlo! Usually we find it difficult to go male shopping! What about you? What have you bought and what was your best deal? Tell me! Kiss kiss ;)

Questa è la vera storia della nostra maratona dei saldi invernali! ;)
Dopo aver rimandato per qualche giorno, finalmente io e Carlo abbiamo deciso di andare a fare shopping! La nostra meta era la Sicilia orientale e il nostro obiettivo "minima spesa, massima resa"! Alla fine posso dire che ce l'abbiamo fatta ;)
La prima tappa è stato il Sicilia Outlet Village di Dittaino (Enna), è all'aperto e c'erano 17° C...I nostri maglioni non erano proprio adatti, ma abbiamo iniziato ugualmente la battaglia! Siamo andati subito all'outlet maschile di Alcott e abbiamo preso: 1 una giacca in tweed con maniche in simil-pelle ; 2 una camicia in denim super fighissima; 3 un cardigan bianco e grigio. Stavamo per pagare quando la commessa ci ha detto che c'erano le ultime felpe in saldo e abbiamo preso anche quella 4.
Ovviamente nonostante i prezzi outlet e gli ulteriori saldi, negozi come Trussardi, Armani, Dolce&Gabbana non facevano al caso nostro quindi siamo andati via e ci siamo diretti all'Etnapolis che è un grande centro commerciale a Catania!
Il mio primo acquisto l'ho fatto da Bershka, dove ho preso un maglioncino in cotone bianco con le maniche in pizzo (5). Ma il mio obiettivo principale erano le scarpe, me ne serviva un paio comodo da indossare tutti i giorni, e l'ho trovato da Tally Weijl: 6 un paio di ankle boots etnici beige.
Poi siamo andati in uno dei miei negozi preferiti: New Yorker! Lo amo perché si può trovare praticamente di tutto e anche senza sconti i prezzi sono accessibilissimi...e i capi molto cool! Infatti abbiamo preso diverse cose: per lui 7 un cardigan con cappuccio molto caldo a righe nere e bordeaux; per me 8 un altro paio di scarpe, boots neri alti con stringhe su tutta la lunghezza; 9 una maxi maglia a maniche lunghe bordeaux con inserti in similpelle e borchie sulle spalle; e 10 un top a fiori molto morbido scivolato.
Ero un po' delusa perché una giornata di shopping non si può concludere senza acquistare un abito XD Quindi da Candida ho preso un abito lungo nero cut-out con trasparenze sulla gonna.
E' stata una giornata lunghissima ma moooolto soddisfacente, soprattutto perché siamo riusciti a comprare tante cose per Carlo! Di solito fare shopping per gli uomini è più complicato!
E voi? Cosa avete comprato e qual è stata l'occasione più lowcost che avete trovato con questi saldi? Raccontatemi! Baci baci ;)

1 (prezzo pieno 79.99, prezzo outlet 39.99, in saldo 19.99)


2 (in saldo 9.99)

3  (prezzo pieno 39.98, prezzo outlet 19.99, in saldo 9.99)

 (prezzo pieno 19.99, prezzo outlet 9.99, in saldo 5.99)

5 (in saldo 7.99)

 (prezzo pieno 29.95, in saldo 14.95)

 (prezzo pieno 29.95, in saldo 12.95, in supersaldo 9.95)

 (prezzo pieno 39.95, in saldo 19.95)

 (prezzo pieno 12.95, in saldo 6.95)

10  (prezzo pieno 12.95, in saldo 6.95)

11  (prezzo pieno 15.99, in saldo 11.99)

This is the real story of our winter sales marathon! ;) After some days pushing back, me and Carlo finally decided to go shopping! Our dest...

2 commenti:

First post of the year!

11:29:00 Giovanna Errore 0 Comments

Hi my dear friends,
how has your 2014 started? I have some problems with my internet connections so here I am to write a quick post!
Is it cold where you are? I know winter in Sicily is temperate but I hate cold so...whatever!
Today we'll talk about warm, soft woolen accessories *.* In particular, I want to suggest you a nice girl who creates funny beanies, gloves and a lot of wonderful and colorful bags I fell in love with! In the facebook group Le creazioni di Mary e Vanessa you'll find a lot of funny ideas to warm your children and yourself...let's have a look at some samples ;)
Write to vanessavigo@hotmail.it to have detailed informations or order your customized accessory!
Kiss kiss :*

Ciao miei cari amici,
come è iniziato il vostro 2014? Ho qualche problema di connessione quindi oggi riesco a scrivervi solo un mini-post al volo!
Fa freddo dove vi trovate voi? Qui in Sicilia ovviamente l'inverno è mite, ma io odio qualsiasi minimo accenno di freddo quindi... ho deciso! Oggi vi parlo di accessori in lana, caldi caldi e soffici *.*
In particolare, vi suggerisco una ragazza adorabile che crea berretti e guanti divertentissimi e meravigliose borse colorate di cui mi sono innamorata! Nel gruppo facebook Le creazioni di Mary e Vanessa troverete tante idee buffe e carine per riscaldarvi e per riscaldare amici e parenti, compresi i vostri bambini...ecco qui qualche esempio ;)
Scrivete a vanessavigo@hotmail.it per avere tutti i dettagli dei modelli o ordinare i vostri accessori personalizzati!
Baci baci :*



















Hi my dear friends, how has your 2014 started? I have some problems with my internet connections so here I am to write a quick post! Is it...

0 commenti: