Goodbye to Oscar De La Renta

11:46:00 Giovanna Errore 0 Comments


Nella notte, all'età di 82 anni, si è spento Oscar De La Renta. Definito il gentleman e osannato come il più grande couturier americano. Non sono solita scrivere nulla, né sul blog né sui social, quando muore un personaggio famoso e mi da fastidio quando ci si finge grandi estimatori giusto per ottenere un like in più. Ma stavolta qualche parola la voglio spendere, perché come potete vedere dalla mia pagina facebook, sto studiando con passione la storia della moda, scoprendo personaggi, stili, tessuti, modelli, e tutti i riferimenti storici e culturali che essi portano con sé. Perché la moda è specchio della società e del periodo storico che uno stilista sta vivendo, oltre che espressione della sua genialità, della sua sensibilità e del suo talento. Nessuno di noi è immortale, ma la differenza tra gli artisti e le persone comuni è che loro riescono a realizzare qualcosa di immortale, che continuerà a vivere dopo di loro. E allora quale modo migliore per onorare la sua scomparsa, che raccontarvi qualcosa sui suoi abiti?







Oscar De La Renta nasce a Santo Domingo, studia all'Accademia d'Arte di Madrid dove incontra Cristobàl Balenciaga e inizia ad appassionarsi al mondo della moda. Poi si trasferisce a Parigi dove lavora per Lanvin e a New York con Elizabeth Arden. Inevitabile quindi che, al lancio della sua prima collezione nel 1965, le sue creazioni riflettano la commistione profonda tra i colori caraibici e i tessuti preziosi europei, l'eleganza parigina e la sensualità dominicana, l'arte appresa a Madrid e lo spirito cosmopolita di New York. Ma soprattutto questi abiti riflettono il suo amore incondizionato per le donne, lui stesso infatti dirà che il suo obiettivo è tirare fuori da ogni donna il meglio che lei ha dentro. Così ogni creatura femminile non può che adorare i suoi abiti, i suoi modi gentili, il suo grande sorriso. Conquista tutte, ammirato da Diana Vreeland e poi grande amico di Anna Wintour, osannato dalle star che indossano i suoi abiti sul red carpet o all'altare (la linea sposa viene lanciata 2006 con tripudio di pizzo, applicazioni e lavorazioni complesse). E come dimenticare i suoi abiti indossati dalla Carrie di Sex and the City che tutte noi vorremmo essere?
Vi lascio con una carrellata di foto delle sue creazioni, e con un consiglio che il grande Oscar ha dato alle donne di tutto il mondo per esaltare la loro femminilità: "Cammina sempre come se avessi 3 uomini dietro di te che ti guardano".









Nella notte, all'età di 82 anni, si è spento Oscar De La Renta . Definito il gentleman e osan...

0 commenti: