Collaboration with Harim: Roberta Romano

10:31:00 Giovanna Errore 0 Comments

Here we are at the second date with Harim - Accademia Euromediterranea, the fashion, design, jewels accademy of Catania (here is the first post about it) and her young talents.
Today's protagonist is Roberta Romano, who took inspiration for her collection Dorian G. from a novel I love in the English Literature: "The picture of Dorian Grey" by Oscar Wilde. The atmosphere of Victorian London of the XIX century penetrates the entire collection, in which all characters are represented, but also their sins and obsessions. Every single piece is full of meaning and metaphors: from the dandy's stovepipe hat of Dorian to the black veil of the suicide actress Sibyl Vane; from the smoking vice represented by the beige veil to the guepière standing for sensual obsession's cage; to the red blood that seems to spot the long skirt's hem. The climax is of course the dress that embodies the picture, bordeaux with fringes.
I found this collection perfectly suitable with its inspiration, with a touch of disturbing darkness and so evocative.
Roberta has presented this collection in Madeinmedi event, and now she's graduated in Fashion Design from Harim she dreams to be a fashion illustrator. I cannot but wish her good luck and a successfull future, because I think she is so talented and good that she will surely manage to achieve her dreams! :)

Eccoci al secondo appuntamento con Harim - Accademia Euromediterranea, l'accademia di moda, design, gioielli di Catania (qui potete leggere il mio primo post al riguardo) e i suoi giovani talenti.
La protagonista di oggi è Roberta Romano, che ha preso ispirazione per la sua collezione Dorian G. da uno dei romanzi che preferisco di tutta la letteratura inglese: "Il ritratto di Dorian Grey" di Oscar Wilde. L'atmosfera della Londra Vittoriana del XIX secolo pervade l'intera collezione, in cui sono presenti i personaggi principali ma soprattutto i loro peccati ed ossessioni. Ogni singolo capo è ricco di significato e metafore: dal cilindro da dandy di Dorian al velo nero dell'attrice suicida Sibyl Vane; dal vizio del fumo simboleggiato dal velo beige alla guepière che rappresenta la gabbia dell'ossessione sensuale; al rosso sangue che sembra macchiare l'orlo della lunga gonna. Il culmine si raggiunge nell'abito bordeaux a frange che rappresenta il dipinto stesso.
Io trovo che questa collezione riesca perfettamente a trasportare il romanzo sulla passerella, e l'inquietante oscurità lo interpreta in maniera molto evocativa.
Roberta ha presentato la sua collezione a Giugno alla manifestazione Madeinmedi, e adesso che è diplomata all'Harim sogna di diventare un'illustratrice di moda. Non posso far altro che augurarle buona fortuna e un futuro di successo, perché penso che il suo talento la porterà sicuramente a realizzare i suoi sogni! :)








Per maggiori informazioni su Roberta, e sui corsi e gli eventi dell'accademia, visitate il 

Here we are at the second date with Harim - Accademia Euromediterranea , the fashion, design, jewels...

0 commenti: